ViaggiNews

La cascata più larga d’Europa? È in Lettonia ed è bellissima

martedì, 9 maggio 2017

Cascata Venta Rapid Fonte: iStock Photos

E’ facile che la parola cascata vi porti per associazione mentale in america del Nord, più precisamente a Niagara, oppure nel sud del continente, in Venezuela, al Salto Angel o ancora nell’imponente complesso delle cascate dell’Iguazú, al confine tra Argentina e Brasile ( ci fu ambientato il capolavoro cinematografico The Mission), ma anche il vecchio Continente può vantare delle vere e proprie chicche inimitabili. Se poi paliamo della cascata più larga d’Europa allora dobbiamo recarci in Lettonia, sulle sponde del fiume Venta.

Le Venta Rapid non a caso ( questo il nome di queste cascate) sono tra le più bizzarre al mondo per due sue peculiarità: non solo hanno il primato per la larghezza ma anche per la…bassezza. Secondo una leggenda popolare, la cascata era uno dei posti preferiti del Duca di Curlandia, che amava sdraiarsi sulla sponda del Venta per osservare la potenza assoluta della natura. Grazie ad un ponte, l’imponente massa d’acqua può essere vista infatti in tutta la sua ampiezza.

La cascata Venta Rapid infatti non scende mai sotto i 250 metri circa di larghezza, nonostante le temperature più o meno elevate. Se volete ritrovare la vostra armonia con la natura circostante siete nel posto giusto: si tratta infatti di un luogo perfetto per rilassarsi ed immergersi nel verde.

Non a caso questo luogo è considerato un’istituzione tra gli abitanti del luogo: un vero e proprio monumento naturale balneabile, che durante il periodo estivo si trasforma in una delle destinazioni più ambite. Il luogo è meta ambita per i tristi anche d’autunno ed inverno: dalle sue sponde infatti si può assistere alla spettacolare risalita dei salmoni per il corso d’acqua.

Ottimo base di partenza per una visita alla cascata è la graziosa cittadina di Kuldiga, che conservare intatta un bellissimo centro storico antico; da vedere la residenza del re svedese Carlo XII.

Se poi le cascate sono la vostra passione e volete rimanere in Europa, una tappa obbligata è l’Islanda e la sua Skogafoss, situata nel sud dell’isola. Nasce dal fiume Skogaà proveniente a sua volta dal ghiacciaio Eyjafjallajokull e fa un salto altissimo da quella che un tempo era una scogliera. Non a caso viene definita come la cascata più fotogenica del mondo.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: