ViaggiNews

In questa isola si può passare da 22° a 0° C con la neve in un’ora: benvenuti ad Atlantide

giovedì, 27 aprile 2017

Gran Canaria, spiaggia di Maspalomas


Se siete europei
e cercate un paradiso tropicale raggiungibile 12 mesi l’anno con poche ore di aereo, la risposta è una sola: Isole Canarie. Si tratta di isole tropicali a tutti gli effetti: la loro collocazione poco più a nord rispetto al Tropico del Cancro (al 28º parallelo, ovvero alla stessa latitudine di Florida, Bahamas, Bermuda, Caraibi, Hawaii), davanti alla costa dell’Africa e al deserto del Sahara donano loro un clima asciutto e caldo per tutta la durata dell’anno, costantemente tra i 18° e i 23° anche d’inverno!).

Non è un caso che gli abitanti di questo paradiso sostengano che le Canarie siano ciò che resta della mitica Atlantide, l’isola leggendaria, il cui mito è menzionato per la prima volta da Platone nei dialoghi Timeo. Secondo il racconto di Platone, Atlantide sarebbe stata una potenza navale situata “oltre le Colonne d’Ercole”, che avrebbe conquistato molte parti dell’Europa occidentale e dell’Africa novemila anni prima del tempo di Solone (approssimativamente nel 9600 a.C.). Dopo avere fallito l’invasione di Atene, Atlantide sarebbe sprofondata “in un singolo giorno e notte di disgrazia” per opera di Poseidone.

Mettendo da parte questo affascinate mito sono tante le curiosità, sconosciute ai più, che fanno di queste isole un posto sicuramente senza eguali al mondo.

Eccovi alcune curiosità che (forse) non conoscete ancora:

1. Due dei migliori romanzi di Agatha Christie hanno visto la luce proprio alle Canarie: “L’enigmatico Mr. Quin” e “la signora Marple e 13 problemi”, ambientati proprio nello scenario delle isole. La scrittrice era solita soggiornare particolarmente spesso in Puerto de la Cruz, Tenerife.

2. In questo arcipelago è stato costruito il primo impianto al mondo di desalinizzazione.

3. Il fischio di La Gomera, dichiarato patrimonio culturale immateriale, una lingua viva e praticata solo da pochi gruppi umani nel mondo.

4. Le acque delle Isole Canarie sono un ottimo punto di partenza per il whale watching. Non a caso il film ‘Moby Dick’ interpretato da Gregory Peck, è stato girato sulla spiaggia di Las Canteras, Gran Canaria.

5. Il Carnevale organizzato nelle isole Canarie è considerato tra i migliori del mondo, insieme a quello del Brasile, di Nothing Hill e Venezia.

6. Il Teide è la vetta più alta in Spagna nonché il terzo vulcano più grande del mondo.

7. Il pino delle Canarie è unico per la sua resistenza al fuoco: questo particolare albero è in grado di rigenerarsi anche dopo un incendio.

8. L’aeroporto di La Palma è il primo in Spagna ad essere autosufficiente grazie all’energia eolica.

9. L’unica razza di dromedario (Camelus dromedarius) presente in Europa si trova proprio nelle Isole Canarie.

10. Gran Canaria è conosciuta con l’appellativo di “continente in miniatura” a causa della varietà di paesaggi e climi che si trovano sull’isola. In certi giorni d’inverno si può essere sulla spiaggia a 22 gradi e in un’ora di auto, trovarsi ad essere a zero, e perfino con la neve. Qui si trova anche il Jardin Canario, il più grande giardino botanico in Spagna con 27 ettari di superficie.

Di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: