ViaggiNews

Australia: scoperta l’impronta di dinosauro più grande del mondo –FOTO

giovedì, 6 aprile 2017

©University of Queensland

©University of Queensland

Se siete dei fan di Jurassic Park e di tutto quello che ruota intorno al mondo dei dinosauri la notizia che stiamo per darvi non potrà che rendervi colmi di gioia!

E’ stata scoperta in Australia infatti l’impronta del dinosauro più grande del mondo: si trova nella penisola di Dampier, nel nord ovest del Paese.

A renderlo noto il team di paleontologi della University of Queensland e della James Cook University. La mastodontica forma apparterrebbe ad un sauropode gigante e misurerebbe ben 1,75 metri. Non è tutto: il fossile in questione sarebbe anche ben più antico di quelli conosciuti e potrebbe riscrivere la storia evolutiva dei dinosauri. Le rocce che lo custodiscono infatti sono datate addirittura tra i 144 e i 127 milioni di anni fa.

La maggior parte dei nostri fossili di dinosauro provengono dalla costa orientale, o dall’ est dell’Australia, e sono datate tra i 115 e i 90 milioni di anni” ha riferito ai media locali l’autore dello studio, Steve Salisbury.

Sempre secondo Salisbury, lungo 25 chilometri di costa della penisola di Dampier, nei pressi della meta turistica di Broome, si trovano impronte tra le più grandi mai ritrovate a livello mondiale. Apparterrebbero a dinosauri sauropodi, antichi rettili quadrupedi erbivori dai corpi mastodontici.

Grazie all’aiuto della popolazione indigena Goolarabooloo gli esperti hanno individuato ben 21 tipi di tracce diverse, cosa che è valsa alla regione il soprannome di Jurassic Park dell’Australia.

Ci sono tracce di cinque diversi tipi di dinosauri predatori, almeno sei di sauropodi erbivori dal collo lungo, quattro tipi di orme di ornitopodi bipedi e sei tipi provenienti da anchilosauri” spiega Salisbury. Tra le scoperte più interessanti ci sarebbero anche le prime prove della presenza di stegosauri in Australia.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: