ViaggiNews

Perché in Cina sputano tutti per terra?

giovedì, 30 marzo 2017

In cina sputano tutti fonte youtube screenshot Mulan

In cina sputano tutti fonte youtube screenshot Mulan

Perché in Cina sputano tutti per terra? Di preciso non si sa: si tratta di una tradizione talmente antica che è difficile capire esattamente quando abbia avuto origine. Addirittura, durante i Giochi Olimpici del 2008, il governo provò a sradicarla con l’introduzione di multe, ma senza esito. I Cinesi continuano a sputare ovunque: si sputacchia al supermercato, in taxi o in macchina fuori dal finestrino, in motorino mentre si cammina e pure in ascensore.

Se state pensando ad una vacanza in Cina ma temete di rimanere colpiti dal ‘fuoco’ degli sputacchi sappiate che…sono anche molto rumorosi! Insomma, ci si impegnano e quindi la platealità con cui si preparano ad espellere muco e catarro vi avviserà e vi permetterà di mettervi al riparo.

Non è tutto: i cinesi non sono propriamente dei campioni di Bon Ton, almeno non secondo i nostri parametri. Oltre infatti allo “sputazzo-free” c’è anche il rutto selvaggio: non solo al ristorante, ma anche in ufficio o in ambienti di lavoro ‘eleganti’ dove l’etichetta (quale?) ha la sua importanza.

Dulcis in fundo: i peti. Non solo non sono un tabù come in Occidente ma vengono emessi con una naturalezza un po’ disarmante. Qualche anno fa al riguardo era stato messo sul mercato cinese il Fart Silencer, un’invenzione che mirava a silenziare i mefitici gas corporali. L’invenzione è di un signore cinese che è convinto di fare una fortuna con questo colpo…di genio!

Rimane comunque una domanda:“Ok per il rumore…ma per la puzza?” Il detto “meglio fuori che dentro” con ogni probabilità è nato in Cina.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: