ViaggiNews

Vi siete sposati in Germania? Allora dovete rompere tutti i piatti

venerdì, 24 marzo 2017

Matrimonio in spiaggia (Thinkstock)

Vi siete sposati in Germania? Allora dovete rompere assolutamente tutti i piatti. Lo so, può sembrare assurdo ma è così. I tedeschi celebrano una festa chiamata “Polterabend”, vale a dire il giorno dopo un matrimonio, in cui amici e familiari portano piatti vecchi, bicchieri e quanto altro e li mandano in frantumi.

Agli sposi tocca il compito di raccogliere i cocci. La ragione di quest’usanza è che si pensa che pezzi di stoviglie rotte portino fortuna e fedeltà agli sposi. Con questo rito infatti si pensa di scacciare i cattivi spiriti e dimostrare la capacità di collaborazione della coppia.

Vi sembra strano? Sappiate che, in fatto di sposalizi, i tedeschi hanno anche altre tradizioni bizzarre: l’usanza vuole che le spose comprino le proprie scarpe di matrimonio con soldi messi da parte fin da bambine. Infine, a mezzanotte, i mariti hanno l’usanza di strappare il velo della sposa per distribuirne i pezzi agli invitati single.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: