CONDIVIDI
Tabellone dei voli (Thinkstock)

Continuano ad arrivare belle novità dal mondo dei voli low cost. Mentre le compagnie aeree si stanno organizzando per volare low cost negli Stati Uniti, a prezzi davvero eccezionali, sul fronte dei voli continentali e interni i prezzi si abbassano ancora. Può essere? Può essere!

La rivoluzione è nel lancio della terza classe in aereo. Ci ha già pensato negli Stati Uniti la Delta Airlines. Nel 2016 la compagnia ha lanciato la Basic economy, con offerte a prezzi stracciati. Certo non è il massimo della comodità, anzi non lo è per niente, ma se proprio si deve viaggiare in aereo e si ha a disposizione molto poco denaro, può essere una buona occasione.

Dopo la Delta, altre compagnie aree Usa si stanno organizzando per istituire la terza classe di viaggio. Tra queste la United e la American Airlines la applicheranno anche ai voli internazionali, oltre che a quelli nazionali.

Le tariffe dei biglietti saranno basse, ma i posti a sedere saranno sempre quelli scomodi delle low cost, con pochissimo spazio per le gambe. Inoltre viaggiare in aereo in terza classe non permetterà di scegliere il posto e nemmeno di annullare o modificare la prenotazione del volo. Ma questo accade già per le low cost normali. Non sono previsti rimborsi e soprattutto nessun “upgrade” o aggiornamento a classi superiori o servizi aggiuntivi. Una volta acquistato i biglietto di terza calsse, bisogna tenerselo. L’ulteriore limitazione, e questa è molto stringente, sta nel fatto che non si può portare alcun tipo di bagaglio a bordo dell’aereo. Chi se la sente o non può fare a meno di volare, volerà in basic economy.

Insieme alla terza classe, la Delta Airlines ha lanciato anche la classe di extra lusso, con la Delta One Suite, una vera e propria suite dedicata, per viaggiare in assoluta privacy, dove la poltrona si trasforma anche in letto e vengono offerti molti servizi extra. Insomma aerei per ricconi e straccioni, extra lusso e terza ed ultima classe, come sul Titanic. Speriamo con esiti di viaggio diversi, ovviamente!

Ecco come funziona la terza classe della Delta Basic Economy, raccontata da un passeggero. VIDEO