ViaggiNews

Guida di Siviglia: i luoghi più romantici della città

mercoledì, 1 marzo 2017

guida di siviglia

Guida di Siviglia, La Giralda (iStock)

Una città da sogno, bella e sensuale, è Siviglia, la capitale dell’Andalusia. Dopo la nostra guida alla città e ai suoi tesori, qui vi vogliamo proporvi una speciale guida di Siviglia, con i suoi luoghi più romantici. Posti incantevoli dove passeggiare mano nella mano, dimenticando tutto e tutti. Di angoli romantici la città è piena, qui vi segnaliamo quelli che non dovete perdervi per nulla al mondo.

Guida di Siviglia: i luoghi romantici

Sontuosa, assolata, e caliente, Siviglia è una città meravigliosa piena di capolavori artistici, colori netti e contrasti forti. Una città sensoriale in tutto e per tutto. Un luogo di cui innamorarsi perdutamente e dove innamorarsi. Una città ideale per le coppie che vogliano vivere una vacanza da favola. Ecco i luoghi più romantici di Siviglia da visitare nel vostro viaggio di coppia.

Plaza de España

Plaza de España, Siviglia (Francisco Colinet, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Si tratta di uno dei principali luoghi di Siviglia, meta imperdibile per qualunque visitatore in città. Plaza de España è la piazza monumentale costruita in stile neo-moresco nel 1929, per l’Esposizione Iberoamericana di Siviglia. È un luogo meraviglioso per una passeggiata romantica al tramonto. Si trova all’interno del Parque Maria Luisa.

Patio de los Naranjos

Patio de los Naranjos, Siviglia (Michael Paraskevas, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Il meraviglioso Patio de los Naranjos, cortile degli aranci, è un luogo di bellezza mozzafiato. È il cortile della Cattedrale di Santa María de la Sede, la cattedrale gotica più grande del mondo, ed è ricoperto da alberi di arancio. I colori degli alberi contrastano con quelli scuri dell’edificio della cattedrale, creando un effetto strabiliante. Qui si affaccia il lato nord della cattedrale, con la Puerta de la Concepción. Mentre dall’alto sporge la Giralda, l’imponente torre campanaria alta 104 metri che domina tutta Siviglia e che un tempo era il minareto della moschea dove oggi sorge la cattedrale cattolica.

Il Palazzo dell’Alcazar

Alcazar, il Patio de las Doncellas (Anual, CC BY 3.0, Wikioedia)

La reggia dell’Alcazar è un autentico gioiello in stile architettonico moresco. Il Palazzo fu costruito dagli arabi, poi successivamente ristrutturato e ampliato. Una imponente e ricchissima costruzione fatta di palazzi, cortili. porticati e giardini. Qui si trova il suggestivo Patio delas Doncellas, “cortile delle fanciulle”, nome che viene dalla leggenda secondo la quale i musulmani di al-Andalus avrebbero preteso dai cristiani spagnoli cento vergini ogni anno, come tributo. Per la grandezza del complesso architettonico l’Alcazar viene chiamato al plurale, i Reales Alcázares (le fortezze reali). È bene protetto dall’Unesco insieme alla Cattedrale di Siviglia.

I Giardini dell’Alcazar

Giardini dell’Alcazar di Siviglia (Wikicommons)

Dopo la visita ai palazzi dell’Alcazar non può mancare una passeggiata tra i viali dei suoi sontuosi giardini. Qui trovate una grande varietà di fiori coloratissimi e profumati, frutta, soprattutto arance, palme e altre piante mediterranee. L’originale giardino arabo è stato modificato nel XVI secolo introducendo le geometrie del giardino all’italiana, opera di Vermondo Resta, con le aiuole di siepi scolpite. Entrate nella Galeria de Grutesco, antiche mura arabe trasformate in una loggia da dove ammirare la vista sul giardino.

Parco di Maria Luisa

Parco Maria Luisa, Plaza de America, Siviglia (Maxim Massalitin, CC BY 2.0, Wikicommons)

Sempre in tema di giardini, è da visitare anche il Parco de Maria Luisa, qui trovate oltre a Plaza de Espana, bellissimi viali alberati, con aranceti, piante tropicali e mediterranee. Un luogo fantastico per lunghe passeggiate.

Barrio de Santa Cruz

Plaza de Santa Marta, Siviglia (peribanyez, CC BY-SA 2.0, Wikicommons)

Infine, il quartiere più pittoresco di Siviglia, il Barrio de Santa Cruz. Una delle zone più antiche della città e che ha conservato intatto il suo fascino. Qui trovate casette e chiese bianche, tra stradine e vicoli stretti, abbelliti da piante e fiori colorati. Un’autentica meraviglia.

Alcazar di Siviglia: video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: