Previsioni meteo: weekend da incubo sull’Italia

GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)
GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

La pioggia che è stata tanto attesa e desiderata finalmente sta cadendo e cadrà abbondantemente sull’Italia. Il weekend di San Valentino infatti sarà uno dei più piovosi dell’anno stando a quanto previsto dagli esperti de ilmeteo.it.

Pioggia, neve abbondante e vento forte saranno le costanti dei prossimi giorni e dell’inizio della prossima settimana. Già perché il maltempo non si esaurirà con il finire del weekend, ma proseguirà almeno fino a metà della prossima settimana. Poi l’irruzione, o meglio l’ennesimo ritorno, intorno al 19 -20 febbraio dell’Alta Pressione farà tornare il sereno.

Unica nota positiva, ma molto anomala, le temperature. In questi giorni di pioggia intensa non farà affatto freddo, anzi la colonnina di mercurio si attesterà su valori superiori alla norma.

VENERDI – La prima perturbazione che interesserà il nostro Paese si scatenerà venerdì 12 con piogge molto intense su tutto il Nord (Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto) e il Centro (Toscana, Lazio. Umbria) e al Sud (Campania e Calabria tirrenica).  Neve sulle Alpi a quota 500 e sugli Appennini a quota 800. Sulle regioni tirreniche le piogge assumeranno localmente anche carattere temporalesco con possibili nubifragi nella notte fra Salernitano e Cosentino.

SABATO –  Più asciutto al Nord e soleggiato. Nel corso della giornata una nuova perturbazione interesserà il Centro Italia portando piogge su Toscana, Umbria, Lazio e lungo le coste tirreniche meridionali.

DOMENICA – Nuovo ulteriore peggioramento con piogge anche di forte intensità al Nord. Al Centro su Toscana, Umbria, Lazio e al Sud su Campania, Calabria tirrenica, Sardegna e Sicilia precipitazioni diffuse, localmente forti e con temporali sulle regioni tirreniche. Piogge per tutto il giorno. Più asciutto sui versanti adriatici dove peggiorerà in tarda serata.

 

Previous articleSanremo 2016, arriva la reazione della vera Versace
Next articleVirus Zika, ecco le precauzioni da prendere
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.