Home Mete Top Spiagge mozzafiato: le 10 più belle da vedere – FOTO

Spiagge mozzafiato: le 10 più belle da vedere – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03
CONDIVIDI
Zante spiaggia del Relitto (Foto di Hehec da Wikipedia, Licenza CC BY-SA 3.0)
Zante spiaggia del Relitto (Foto di Hehec da Wikipedia, Licenza CC BY-SA 3.0)

 

Il mondo – e la nostra Italia – è pieno di spiagge meravigliose dove potersi crogiolarsi al sole, rinfrescarsi in acque cristalline e venire estasiati dal paesaggio circostante. Qualsiasi classifica – vista l’immensità della materia e la percezione soggettiva – risulta incompleta e troppo di parte. Certo è che ce ne sono alcune che sono oggettivamente meravigliose e che almeno una volta nella vita vanno viste.

Il noto portale Tripadvisor ha formulato una top ten di quelle spiagge giudicate dai suoi utenti le più belle in assoluto, talmente belle da togliere il fiato. Diciamolo subito: in questa classifica non ce n’è nemmeno una italiana. Forse la maggior parte dei votanti sono stranieri, visto che ad esempio la spiaggia dei Conigli di Lampedusa, rientra da diversi anni fra le prime tre del mondo secondo classifiche autorevoli (inclusi il premio Traveller ‘choice proprio di Tripadvisor). In Italia, lo sappiamo bene, ci sono spiagge paradisiache che niente hanno da invidiare ad altre più blasonate e caraibiche, anzi ne abbiamo di molto simili. In ogni caso vi consigliamo 15 spiagge italiane dove andare almeno una volta nella vita a farsi un bagno. Comunque al di là dei campanilismi, ecco quali sono le dieci spiagge mozzafiato del mondo secondo Tripadvisor.

Le 10 spiagge da sogno da vedere

Anse Lazio, Seychelles.

spiaggeanselazio

 

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
CONDIVIDI
Articolo precedenteCapri: la favolosa Grotta Azzurra
Articolo successivoAeroporti, cosa succede ai nostri bagagli? Il video in soggettiva
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.