Previsioni meteo: torna il gran caldo

relax

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il gran caldo che nei giorni scorsi ha fatto boccheggiare soprattutto le regioni del Sud e le grandi isole sta per tornare. Le temperature ultimamente sono scese a valori primaverili e fra oggi e domani diversi temporali al nord ovest (su Lombardia e Piemonte sono previste anche grandinate) e sugli appennini (nella giornata di domani forti temporali su Abruzzo e Molise) rinfrescheranno ulteriormente l’aria di diverse zone d’Italia, ma da domenica il sole splenderà su tutto lo Stivale e la colonnina di mercurio tornerà a salire. Dalla prossima settimana l’anticiclone africano porterà l’estate sull’Italia (ecco le previsioni su come sarà l’estate 2015). Per gli esperti del meteo.it il successivo peggioramento avverrà intorno al weekend del 16 e 17 maggio, ma fino ad allora sarà estate piena sulla nostra Penisola.

OGGI: Una perturbazione arriva al Nord portando grandinate e piogge su Piemonte e Lombardia. Nuvole sul Nord est. Soleggiato altrove e temperature miti.

SABATO: Insistono le nubi sul Nord est. Piogge sugli appennini di Abruzzo, Molise, Basilicata e Campania. Miglioramento ovunque in serata. Sole sulle altre regioni. Temperature in aumento.

DOMENICA: Sole su tutt’Italia, tranne qualche isolato piovasco sulla Calabria. Temperature fino a 30 gradi, in particolare nelle grandi città del Centro Sud.

 

Previous articleLiguria: le 10 spiagge più belle per l’estate 2015 – FOTO
Next articleUna cascata misteriosa: “L’Orrido di Nesso”
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.