Tenda da campeggio sospesa: per dormire sulla natura – FOTO

tentPiù di un’amaca, più di una tenda da campeggio, quasi una casa sugli alberi o se volete una sorta di navicella spaziale. In ogni caso è un suggestivo, comodo ed affascinante modo per vivere la natura e viaggiare. E’ la rivoluzione del camping che ammalierà i campeggiatori di vecchia data e conquisterà nuovi adepti. La nuova invenzione in questione è la Tentsile, ideata dall’inglese Alex Shirley-Smith, una tenda da campeggio sospesa che viene ancorata non a terra, ma agli alberi. E’ quindi sospesa dal pavimento, il che abbina alla praticità di non doversela più vedere con umidità, pioggia, insetti e quant’altro una dimensione di comodità incredibile. La distanza da terra è relativa, quindi chi soffre di vertigini non ha di che preoccuparsi, la Tentsile non ha niente a che vedere con il campeggio estremo che si fa attaccati ad un costone di montagna. Qui si è semplicemente sospesi sulla natura. Una gran bella sensazione.

 

 

 

Previous articleOfferte voli low cost estate 2014: super sconti con Easyjet
Next articleCome scoprire quante zanzare vi pungerannno? Ecco il “Meteo Zanzare”
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.