Home Alberghi Alberghi strani, in Belgio c’è il cavallo di Troia

Alberghi strani, in Belgio c’è il cavallo di Troia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05
CONDIVIDI
La Balade des Gnomes (foto dal web)
La Balade des Gnomes (foto dal web)

Alberghi strani belgio cavallo di troia / Di alberghi strani, particolari e fantasiosi ce ne sono a bizzeffe nel mondo (ecco i più strambi del mondo da quello sotto il mare a quello dei fumetti) Ma ‘La Balad des Gnomes’ a otto chilometri di distanza dalla cittadina medioevale di Durby in Belgio, li supera tutti o quasi. E’ pura fantasia ed immaginazione: ogni stanza è un mondo a sé, un mondo che richiama il sovrannaturale, le favole e la magia. L’albergo è costruito interamente con materiali naturali, pieno di sculture e di colori. Le camere hanno ognuna un’ambientazione diversa: dalla stanza dei troll, al quartiere sulla luna le stelle del deserto, alla suite a due piani a forma di cavallo di Troia. Alloggiare in questo hotel è un’esperienza unica che vale il viaggio. Nei dintorni oltre alla bella cittadina di Durby si possono praticare attività all’aria aperta, trekking nei boschi circostanti e visite ad alcune meravigliose cioccolaterie come quella di Erezé.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlberghi low cost Puglia estate 2014
Articolo successivoTop 10: cosa vedere in SudAmerica almeno una volta nella vita – FOTO
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.