CONDIVIDI
Sismografo (GettyImages)

Tragedia in cina per un terremoto \ Roma – Una scossa di terremoto ha quest’oggi messo in ginocchio la Cina, causando già oltre 40 morti e circa 100000 sfollati: “il sisma ha colpito vicino al confine tra le province di Yunnan e Guizhou, il primo alle 11:19 (le 5:19 ora italiana) e il secondo circa 45 minuti dopo, a 9 km di profondità, secondo l’Istituto geologico americano”.

(fonte:tp://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE88601T20120907)

Un momento dunque molto difficile in Cina, una terra abituata alle scosse ma questa volta comlpita forse troppo duramente.