CONDIVIDI
Soldati in Afghanistan (GettyInages)

Spari contro la base italiana in Afghanistan \ Roma – Colpi di arma da fuoco, fortunatamente frutto di armi leggere, hanno colpito ieri sera la base italiana in Afghanistan: alcuni insorti hanno sparato contro l’avamposto ”Mono” della Task Force North, su Base VIII reggimento Bersaglieri ma i colpi non hanno raggiunto il bersaglio, scongiurando così fermenti o perdite.

La reazione dei soldati ha poi posto fine al tutto mettendo in fuga gli assalitori.

Una esperienza che fa certo paura ma che fortuna non ha avuto conseguenze irreparabili.