CONDIVIDI
Uomo fugge da un edificio in Messico dopo una forte scossa di terremoto (GettyImages)

Terremoto in Messico alle ore 12 locali, panico ovunque ma nessuna vittima \ Roma – Tanta paura in Messico quanto ieri alle ore 12 locali la terra ha tremato per alcuni interminabili minuti.

Il sisma ha avuto origine a 18 chilometri di profondità, nell aregione di Oaxaca, vicino ad Acapulco ma è stato avvertito sino alla capitale.

La potenza della scossa, magnitudo 7.6, ha causato l’interruzione delle linee telefoniche oltre a rendere necessaria una rapida evacuazione di uffici pubblici e palazzi.

Nonostante il grande panico scatenatosi un po’ ovunque, il bilancio sembra essere di un solo ferito non grave e alcuni danni agli immobili.