CONDIVIDI

Pur non avendo provocato danni gravi a cose e persone, il terremoto di questo pomeriggio è stato percepito in Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e addirittura in Friuli Venezia Giulia. Nelle scorse ore, è stata pubblicata una mappa (clicca qui) con tutti i centri ‘colpiti’ dal terremoto con il relativo grado di intensità. Secondo i responsabili dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa ha toccato i 4,5 gradi della scala Richter e potrebbe ripetersi nelle prossime ore attraverso piccole scosse di assestamento. Per vedere il video della scossa di oggi clicca qui, per le foto degli edifici dopo la scossa clicca qui.