CONDIVIDI

INDIGNADOS INDIGNATI ITALIANI BOLOGNA SCONTRI/Roma-La piazza davanti alla sede bolognese della Banca d’Italia è stata durante la mattinata teatro di scontri tra la polizia e un gruppo di studenti indignados. I giovani, che si richiamano al movimento politico che sta prendendo piede in tutto il mondo, hanno tentato di occupare la banca sfondando il cordone di poliziotti in tenuta anti-sommossa. Durante gli scontri, una ragazza di 23 anni si è ferita ed è stata trasportata in ospedale senza gravi conseguenze. In seguito, il gruppo si è diretto verso il Tribunale dove,s gondata la porta dell’Ufficio Pignoramenti, hanno buttato faldoni e registri fuori dalla finestra.