Home Destinazioni e Guide turistiche Italia News | Terremoto Roma 2011: 11 Maggio il giorno della profezia

News | Terremoto Roma 2011: 11 Maggio il giorno della profezia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19
CONDIVIDI

TERREMOTO DEVASTANTE ROMA 11 MAGGIO PREVISIONI BENDANDI/ ROMA – Ci siamo, domani è l’11 maggio. Una data come tante? Forse, speriamo di sì. Ma questo è il giorno previsto dalla profezia del cosiddetto ‘u0mo dei Terremoti’  Raffaele Bendandi. Sebbene in realtà negli scritti, conservati presso la fondazione che porta il suo nome, dell’autodittata che azzeccò  la previsione di due terremoti non ci sia proprio nulla che riguardi Roma e l’11 maggio il panico ormai si è diffuso. Moltissimi romani hanno deciso di lasciare la città e altrettanti turisti hanno disdetto le prenotazioni alberghiere nella Capitale. Una paura di massa, ingiustificata per l’Ingv, l’istituto di Geofisica e vulcanologia, che già tempo fa diffuse un video e un ‘faq’ sul proprio sito in cui spiegava che non è possibile prevedere terremoti.

L’INGV SFATA LA PROFEZIA: CLICCA QUI!

LE RAGIONI PER LE QUALI NON CREDERE ALLA PROFEZIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteIdee di viaggio|Gli Hotel più inusuali: per dormire fuori dagli schemi!
Articolo successivoNews | Terremoto Roma 2011 – Open Day Ingv: Porte aperte per capire i terremoti
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.