Home Destinazioni e Guide turistiche Italia News | Roma, La Fontana di Piazza Esedra colorata dal futurista Cecchini

News | Roma, La Fontana di Piazza Esedra colorata dal futurista Cecchini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54
CONDIVIDI

NEWS ROMA FONTANA NAIADI PIAZZA ESEDRA CECCHINI ROSSO / ROMA – Qualche anno fa, nel 2007, toccò alla Fontana di Trevi. Oggi è stato il turno della Fontana della Naiadi in Piazza Esedra a colorarsi per mano del futurista Cecchini. Verso le 10.30 di stamane è iniziata la provocazione dell’artista che ha riversato un pigmento rosso, bianco e verde nell’acqua della fontana. Dopo di che ha appoggiato sulle statue una croce rossa con la scritta Sos e un busto di donna con dei rubinetti sui seni (con la scritta “cultura+acqua= di tutti). Dopo di che ha fatto partire dei fumogeni. Cecchini ha spiegato che la sua iniziativa è per protestare contro la politica del governo e contro l’amministrazione comunale. Il ‘futurista’ è stato poi portato via dalle Forze dell’Ordine mentre i turisti hanno scattato divertiti foto alla fontana tinta di tricolore.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews | Sciopero 6 maggio – Bus e metro, orari: Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze, Genova e Venezia
Articolo successivoIdee di Viaggio|Scoprire la Camargue e il suo fascino
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.