News | Rimini e Riccione si risparmia con ‘Al mare in Treno’

NEWS TRENITALIA MARE IN TRENO RICCIONE RIMINI SCONTI / ROMA – Lasciare a casa l’auto e partire in vacanza con il treno destinazione riviera romagnola. Quest’estate chi sceglierà questa formula, oltre a non inquinare l’ambiente (il treno è il mezzo più ecologico) e ad evitarsi stress in autostrada (i weekend di agosto in fila nel traffico sono l’antitesi del relax estivo), risparmierà molti soldi. Già perché gli albergatori di Rimini e Riccione per chi prenota almeno una settimana di vacanza restituiranno i soldi del biglietto. L’iniziativa in collaborazione con Trenitalia è ‘Al mare in treno‘ giunta alla sua quinta edizione e che quest’anno vede la partecipazione di oltre 70 strutture ricettive della riviera adriatica. Per chi poi prenoterà per due settimane sarà rimborsato anche del biglietto di ritorno. Inoltre Rimini e Riccione attirano i clienti  anche con la promozione Settimana Corta: prenotando dalla domenica al giovedì si ha diritto a due giorni di servizio spiaggia gratuito o ad un ticket per i parchi di divertimento della zona. Per info: http: www.almareintreno.it

Previous articleNews | Napoli: in mostra il tesoro di San Gennaro
Next articleNews | Grimaldi Lines: parte da Civitavecchia la ‘crociera con l’autore’
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.