ViaggiNews

Le migliori spiagge per nudisti in Italia

venerdì, 11 agosto 2017

Spiaggia di Piscinas, Sardegna (iStock)

Il naturismo, ossia lo stare in spiaggia completamente nudi, è un fenomeno che sta prendendo sempre più piede in Italia. Se infatti fino a qualche anno fa i nudisti venivano visti con sospetto, ora il numero di amanti della tintarella integrale sono sempre più numerosi. E di conseguenza i luoghi dove praticare il naturismo aumentano.

Le spiagge per nudisti sono solitamente in luoghi non facilmente accessibili – per tenere lontani i curiosi – e quindi spesso si trovano in posti naturalisticamente molto belli. Ma non sempre. Una delle spiagge per nudisti più famosa è quella di Capocotta vicino Roma che se negli anni ’60 era davvero un incanto fra dune e mare pulito, oggi è molto meno poetica e offre un’acqua al limite della balneazione.

Se cercate dei posti straordinari forse conviene rimettersi il costume per andare in una delle spiagge più belle d’Italia o per fare il bagno almeno una volta nella vita in quel mare d’Italia giudicato il più bello in assoluto.  Ma se volete stare come mamma vi ha fatto e magari andare all’estero qui trovate le spiagge per nudisti più belle d’Europa.

Spiagge naturiste in Italia: le più belle

LAZIO – Nel Lazio troviamo vicino Roma la spiaggia di Capocotta. Come detto il mare non sarà dei più belli, ma è un’oasi naturalista con dune e con un’antica tradizione. Lontana da occhi indiscreti è facilmente raggiungibile in macchina o in autobus dalla Capitale.  Salendo verso il litorale nord troviamo poi la spiaggia nudista di Santa Severa. A poca distanza dal celebre Castello c’è un lembo di spiaggia riservato ai naturisti. Dal lato opposto, ovvero andando da Roma verso sud, a Gaeta c’è la splendida spiaggia dei 300 gradini. Come dice il nome per raggiungerla bisogna fare un lungo sentiero. Il lembo più estremo della spiaggia è dedicato ai naturisti.

TOSCANA – In Toscana la più bella e famosa è quella del Nido dell’Aquila, a sud della località di San Vicenzo nella provincia livornese. Qui nel Parco Naturale di Rimigliano sorge questa spiaggia circondata dal verde. Facile arrivarci dispone di un grande parcheggio e servizi. Altre spiagge nudiste in Toscana le trovate qui.

CAMPANIA – In una delle località più belle del Cilento, a Marina di Camerota, sorge una delle più belle spiagge per nudisti d’Italia, la spiaggia del Troncone. Il mare è favoloso, ma dovrete organizzarvi con teli e cibo al sacco perché la spiaggia è completamente priva di servizi di ogni tipo.

CALABRIA – Una delle più belle d’Italia è la spiaggia di Pizzo Greco affacciata sul mar Ionio. Si trova nell’area marina di Capo Rizzuto, un luogo meraviglioso fra acqua cristallina e natura rigogliosa. La spiaggia è dotata di servizi e alle sue spalle è presente un camping naturista.

SICILIA – In Sicilia troviamo un’altra spiaggia bellissima immersa in un’oasi naturale, quella di Torre Salsa in provincia di Agrigento. E’ una delle più antiche dell’isola e una delle più facilmente raggiungibili.  Un’altra nei pressi di Selinunte in provincia di Trapani la spiaggia di Casello 61. Altre come quella di Capo Feto vicino Mazara del Vallo ospitano surfisti e naturisti, mentre nella spiaggia di Marianelli nella provincia di Siracusa troviamo una commistione di nudisti e non.

PUGLIA – In Puglia una delle spiagge più belle dove praticare nudismo è quella di Pineta D’Ayala nella provincia di Taranto. Una spiaggia prevalentemente sabbiosa circondata dalla macchia mediterranea affacciata su un mare azzurro in cui praticare snorkeling. Altra spiaggia  la bellissima spiaggia di Torre Guaceto nella provincia di Brindisi dove si può praticare nudismo specie in bassa stagione.

SARDEGNA –  Una delle più belle – e forse la più bella d’Italia – è quella di Piscinas in provincia di Iglesias. Qui la lunga spiaggia – oltre 6 chilometri – è nascosta dalle dune più alte d’Europa affacciata su un mare straordinario. Altra spiaggia dove praticare il naturismo è a Porto Ferro in provincia di Sassari.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: