ViaggiNews

Ibiza romantica: i luoghi da non perdere sull’isola

lunedì, 24 luglio 2017

ibiza romantica

Ibiza romantica, città vecchia di notte (iStock)

Chi l’ha detto che Ibiza è solo l’isola del divertimento? La Isla Blanca delle Baleari ha molto da offrire, tra angoli pittoreschi e una natura spettacolare, anche per una vacanza all’insegna del romanticismo. Dopo avervi fatto conoscere i luoghi di interesse sull’isola, la città capoluogo e le spiagge più belle, ora vogliamo portarvi alla scoperta di Ibiza romantica. Per un viaggio che non dimenticherete più.

Ibiza romantica: dove andare

Se state per partire per una vacanza di coppia a Ibiza avete fatto la scelta giusta. L’isola delle Baleari, nota anche come Isla Blanca, ha tanto da offrire, anche ai viaggi di coppia. Moltissimi sono gli angoli suggestivi, le stradine pittoresche, i ristorantini sul mare e le baie protette dove trascorrere momenti da sogno, lontano dalle comitive rumorose di giovani. Basta scegliere i posti giusti. Qui vi segnaliamo i posti da non perdere di Ibiza romantica.

La prima tappa, dove arrivano gli aerei e la maggior parte delle navi sull’isola, è la città capoluogo di Ibiza. Per quanto sia una città molto movimentata e vivace, con locali e negozi alla moda, il centro storico offre scorci suggestivi e tante stradine dove nascondersi dalla folla. Il cuore del centro storico è la Dalt Vila, la città alta in catalano, dove il nucleo urbano originario medievale, con i suoi vicoli tortuosi caratteristici, sale fino all’imponente cattedrale, chiuso dalle mura fortificate cinquecentesche. Anche la passeggiata lungo le mura e sui bastioni, con vista sul porto antico, è uno spettacolo da non perdere.

Ibiza, Dalt Vila, città vecchia (iStock)

Prendete il Portal de ses Taules, porta di accesso alla città vecchia, e salite per le vie del centro. Troverete tradizionali casette, in pietra e dipinte di bianco, con terrazze di fiori e di viti, in puro stile mediterraneo. Qui trovate anche tanti locali tipici, ristoranti, bar e taverne, perfetti per una cenetta romantica. Avete anche l’occasione di fare shopping in negozietti tipici, che vendono prodotti artigianali di Ibiza, dall’abbigliamento tradizionale, ai prodotti in ceramica, alle confezioni e prodotti a base del pregiato sale di Ibiza. Alle ragazze piacerà molto.

Saliti in cima alla Dalt Vila visitate la Cattedrale di Santa Maria d’Eivissa, risalente al XIV, poi scendete poco più sotto per la passeggiata sulle terrazze e lungo le mura. Fermatevi a Plaça d’Espanya, dove sorge il municipio della città, ospitato in un antico convento quattrocentesco, con una bella terrazza sul mare. Quindi proseguite sulla passeggiata lungo i bastioni a picco sul mare, dove si affaccia il caratteristico abside della Esglesia de Sant Domingo. Più avanti troverete il Mirador de la Muralla Dalt Vila, una vasta e suggestiva terrazza sul Baluarte de Santa Lucía, che dà sul porto antico, con una vista spettacolare su tutta la città, il porto e l’isola di Formentera. Un posto dove andare anche di notte per ammirare le luci della città. Un altro panorama, questa volta della costa sud, lo potete ammirare dal Baluarte de Sant Jaume nella patrte più interna della Dalt Vila. Bella la vista anche dal Baluarte de Sant Bernat, situato proprio sopra la scogliera rocciosa del promontorio di Ibiza, dove si trova anche la Cittadella.

Ibiza, tramonto da Cafè del Mar a Sant Antoni de Portmany (Café del Mar, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Uno dei posti imperdibili sull’isola, anche se molto frequentato, soprattutto da giovani, è il Cafè del Mar a Sant Antoni de Portmany, sulla costa opposta a quella della città di Ibiza. Il Cafè del Mar è un posto molto trendy e alla moda, con terrazze eleganti affacciate sul mare, dove si fa l’aperitivo al tramonto e si ascolta la migliore musica lounge al mondo. Posto forse un po’ fighetto, ma dove andare almeno una volta, perché qui il tramonto è davvero uno spettacolo da lasciare senza parole. Ecco perché in tanti accorrono qui, anche e la maggior parte della gente si ferma sulla spiaggetta e sugli scogli sotto il locale.

Se cercate delle spiagge speciali, Ibiza ne offre tante. In estate sono molto affollate, ma se vi allontanate dalle mete più battute, potete trovare delle calette da sogno dove stare abbastanza tranquilli. Una spiaggia assolutamente imperdibile è quella di Es Portitxol, una caletta appartata a forma di cuore, situata sulla costa nord dell’isola di Ibiza, vicino alla località di Sant Miquel. La cala sorge in fondo ad un’insenatura formata dai promontori di Cap de Rubio e Cap de Sa Galera e vi si accede scendendo un sentiero tra i boschi della macchia mediterranea. Giustamente è stata definita la spiaggia più romantica di Ibiza. L’arenile è fatto di sassolini bianchi e l’acqua è color smeraldo. Abbastanza appartate e tranquille anche le spiagge del vicino litorale. Più a est sulla costa, trovate nella baia di Port de Sant Miquel, la spiaggetta di Cala de sa Ferradura, sotto la spettacolare Torre des Molar. La spiaggia è un istmo di sabbia e rocce che collega la costa all’Illa des Bosc.

Portixol Ibiza Spiagge

Es Portixol

Molto belle, sulla costa nord-est dell’isola anche Cala Xarraca e Cala de Portinatx. Una località balneare, turistica ma abbastanza tranquilla è Santa Eulària d’es Riu, sulla costa orientale a 15 km a nord da Ibiza. Qui trovate ampie spiagge non troppo affollate, molti alberghi attrezzati e un villaggio di casette bianche.

Infine, tra i paesini romantici da visitare nell’entroterra, segnaliamo: Santa Agnès de Corona, Sant Joan de Labritja, Sant Llorenc de Balafia e Sant Carles de Peralta. Qui trovate casette e chiesette bianchi, muretti a secco immersi nel verde e una vista bellissima. I paesi ospitano anche diversi residence, per un soggiorno all’insegna di privacy e tranquillità.

VIDEO: Ibiza romantica, Cala Es Portixol

Tags:

Altri Articoli Interessanti: