ViaggiNews

Le città estere più convenienti al mondo

mercoledì, 14 giugno 2017

città estere più convenienti

Bangkok (Prachanart Viriyaraks, CC BY 2.0, Wikicommons)

Manca pochissimo all’arrivo dell’estate e al periodo delle vacanze. Vi abbiamo già segnalato le mete di ideali per l’estate per 2017 in Italia. Se programmate un viaggio all’estero, la scelta è vastissima. Qui sulla scorta delle recenti classifiche di viaggi appena uscite, vogliamo segnalarvi le città estere più convenienti, mete low cost da visitare. Anche in estate, se non soffrite troppo il caldo, perché alcune sono davvero roventi. O forse è meglio rimandare il viaggio in un’altra stagione. Noi però intanto ve le segnaliamo lo stesso.

Vi ricordiamo poi gli altri suggerimenti su:

Le 10 città estere più convenienti al mondo

Ecco quali sono le 10 città estere più convenienti al mondo. Si tratta di 10 città famose, divise in due top 5: una europea e una fuori Europa. Per chi sta progettando un viaggio all’estero e desidera visitare città affascinanti, ma non troppo costose. La classifica è stata elaborata dal portale di viaggi Kayak.it, che ha calcolato i costi di una vacanza di una settimana, con volo andata e ritorno, soggiorno in hotel a 4 stelle, noleggio auto, pasti, cocktail al bar, ingresso ai musei e acquisto di souvenir.  Una vacanza completa, insomma, con alcuni comfort.

Scopriamo quali sono le città estere più convenienti del 2017, in Europa e fuori.

Le città estere più convenienti in Europa

Le cinque città estere più convenienti all’interno dell’Europa. Tra conferme e sorprese.

Bucarest

Bucarest, Central University Library (Ștefan Jurcă, CC BY 2.0, Wikicommons)

La capitale della Romania è al top della classifica delle città più convenienti in Europa, per un italiano che voglia viaggiare all’estero. I voli aerei per raggiungere la città non costano poco, ma il vantaggio a Bucarest è dato dai prezzi per vitto e alloggio, davvero convenienti. Molto economici i biglietti d’ingresso ai musei.

Praga

ponte carlo praga

Il Ponte Carlo a Praga

Praga, capitale della Repubblica Ceca, è da sempre una meta affascinante e romantica, e anche economica. Qui si risparmia anche sul volo, grazie alle numerose offerte e promozioni delle compagnie low cost.

Siviglia

Patio de los Naranjos, Siviglia (Michael Paraskevas, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

La spettacolare Siviglia si piazza al terzo posto delle città estere più convenienti d’Europa. Il capoluogo dell’Andalusia è da sempre una meta low cost, nonostante la bellezza e la ricchezza del suo patrimonio storico e artistico. È tuttavia sconsigliata in estate, perché qui fa veramente troppo caldo, con temperature oltre i 40 gradi.

Valencia

Valencia

Valencia (iStock)

Rimanendo in Spagna, Valencia è già più indicata in estate, grazie al mare che mitiga il caldo torrido. La città si piazza al quarto posto della classifica delle città più convenienti in Europa, quindi perché non approfittare? Qui trovate, mare, arte, cultura e cucina. A Valencia, infatti, è stata inventata la paella.

Salonicco

Salonicco ( Ωριγένης, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Chiude la top 5 delle città europee low cost Salonicco, la seconda città della Grecia, dopo Atene. Capitale commerciale del Paese e importante centro culturale con diversi musei, Salonicco si affaccia sul Golfo Termaico. Qui si può anche andare al mare. In città particolarmente economici sono i pasti. Si spende poco per mangiare.

Le città estere più convenienti fuori dall’Europa

Vediamo ora la top 5 delle città estere più convenienti fuori Europa. Ecco dove andare per una vacanza di una settimana low cost.

Bangkok

Bangkok (iStock)

La capitale della Thailandia Bangkok si conferma la meta estera più conveniente. Una vacanza di una settimana, tra aereo, soggiorno, pasti, noleggio auto, cocktail e ingresso ai musei non costa uno sproposito. Soprattutto si spende pochissimo per mangiare e la cucina è ottima. Il periodo migliore per visitare la città, però, è durante l’inverno quando fa meno caldo.

Kuala Lumpur

Kuala Lumpur, Malesia (iStock)

Al secondo posto della classifica si piazza Kuala Lumpur, capitale della Malesia. L’affascinante metropoli è conveniente soprattutto per il soggiorno. Dormire in hotel a 4 stelle, infatti, è molto conveniente.

Denpasar

Denpasar, Bajra Sandhi Monument, Bali (trezy humanoiz, CC BY 2.0, Wikicommons)

Altra città asiatica ai vertici della classifica delle città estere più convenienti al di fuori dell’Europa. Al terzo posto si piazza Denpasar, capoluogo dell’isola di Bali, in Indonesia. Qui sono economici soprattutto i pasti e i cocktail.

Rio De Janeiro

Rio de Janeiro (iStock)

Dopo le città asiatiche, troviamo Rio de Janeiro, popolare meta turistica che lo scorso anni ha ospitato le Olimpiadi. Magalopoli amata dai turisti di tutto il mondo, è conveniente in particolare per il noleggio auto. Non ci sono problemi dunque per girarla.

Punta Cana

Punta Cana, Repubblica Dominicana (Niedźwiadek78, Wikipedia, CC BY-SA 3.0)

Chiude la top 5 la splendida Punta Cana, nella Repubblica Dominicana. Buono a sapersi che la bellissima località balneare caraibica è economica. Qui sono particolarmente convenienti i voli per raggiungerla, grazie al fatto che è una meta molto frequentata, e il noleggio auto. L’hotel costa di più, ma si risparmia per gli altri servizi, Cosa aspettate a partire?

VIDEO: Punta Cana, Repubblica Dominicana

Tags:

Altri Articoli Interessanti: