ViaggiNews

In Italia c’è una delle spiagge più belle del mondo intero: ecco dove

giovedì, 18 maggio 2017

spiagge più belle del mondo

Spiagge più belle del mondo: Punta Prosciutto

Vi abbiamo segnalato per l’estate 2017 le mete di vacanza ideali , insieme alle spiagge più belle d’Italia e ora, come ogni anno, in vista delle vacanze estive, escono le classifiche sulle Spiagge più Belle. Proposte da varie testate specializzate, italiane ed estere. Di solito ci sono alcune località immancabili, alle volte delle sorprese. Spesso queste classifiche sono per forza di cose limitate. Tante, infatti, sono le spiagge bellissime in Italia, Europa e soprattutto nel Mediterraneo, per non parlare del resto del mondo. Inevitabilmente qualcuna rimane fuori dall’elenco. Impossibile includerle tutte. Per forza di cose va fatta una selezione.

Così ogni anno, come in una collezione di figurine, si spulciano le classifiche delle spiagge più belle del mondo. Si controlla quali località sono state incluse, chi c’è, chi non c’è, chi sale e chi scende in classifica. Un gioco molto divertente, che permette di scoprire località da sogno che non si conoscevano e se sono troppo lontane e irraggiungibili, di vederle almeno in foto.

Tra le tante classiche in uscita in questi giorni, vi segnaliamo quella del quotidiano britannico Telegraph, che nel suo lungo elenco di spiagge più belle del mondo ne include anche una italiana. E’ una spiaggia molto fotografata – e non poteva essere altrimenti – si trova nel Sud Italia – e anche questo era intuibile -, precisamente nel tacco d’Italia, in Puglia, e per essere ancora più precisi, nel Salento. Curiosi di sapere quale sia? E’ fra le prime 10 del mondo!

Spiagge più Belle del Mondo secondo il Telegraph

Ecco la classifica delle spiagge più belle del mondo secondo il britannico Telegraph: 29 località da non perdere per le prossime vacanze. C’è anche una spiaggia italiana.

29. Galapagos Beach, Tortuga Bay, Isola di Santa Cruz, Isole Galapagos, Ecuador

Tortuga Bay, Isola di Santa Cruz, Galapagos, Ecuador (David Adam Kess, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una spiaggia da sogno alle Galapagos, una lunga distesa di sabbia bianca bagnata da un mare trasparentissimo, quasi invisibile. Alle spalle della spiaggia di Tortuga Bay si alzano dune sabbiose ricoperte di vegetazione. Un luogo selvaggio e libero, che prende il nome dalle tartarughe che lo popolano.La zona però è frequentata anche dagli iguana.

28. Baia do Sancho, Fernando de Noronha, Brasile

Baia do Sancho, Fernado de Noronha, Brasile (iStock)

Un’altra spiaggia bellissima e famosa, spesso ai vertici delle classifiche delle spiagge più belle del mondo. Baia do Sancho si trova sull’isola di Fernando de Noronha, che dà il nome all’arcipelago al largo del Brasile. La baia è circondata dal verde di una vegetazione rigogliosa, è formata da una spiaggia di sabbia dorata e bagnata da un mare turchese e blu. Si raggiunge con un’ora di volo da Natal, tuttavia l’accesso all’arcipelago è a numero chiuso, per preservarne l’ambiente.

27. Radhanagar, Havelock, Isole Andamane, India

Radhanagar Beach, Havelock, Isole Andamane, India (Tushar8765, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una spiaggia dalla sabbia così bianca che sembra zucchero, dove si affaccia una rigogliosa foresta pluviale. È la spiaggia di Radhanagar sull’isola di Havelock, nell’arcipelago indiano delle Isole Andamane. Anche questa è stata definita in più occasioni la spiaggia più bella del mondo.

26. Whitehaven Beach, Isola di Whitsunday, Australia

Whitehaven Beach, Whitsunday Islands, Australia (iStock)

Un’altra spiaggia meravigliosa, uno dei paesaggi mozzafiato dell’Australia e del mondo. Whitehaven Beach è un vero e proprio paradiso in terra. Si trova nell’Isola di Whitsunday, che dà il nome all’omonimo arcipelago situato nel nord est dell’Australia, davanti alle coste del Queensland. Al largo sorge la Grande Barriera Corallina. La spiaggia di Whitehaven è bianchissima e riflettente, mentre l’acqua del mare, trasparentissima, ha sfumature che vanno dal turchese all’azzurro, allo smeraldo e al cobalto, a seconda della profondità, ma con una mescolanza davvero unica. La sabbia è in silice, quindi è soffice e non assorbe troppo calore, attenzione però a non portarci apparecchi elettronici.

25. Anse Source D’Argent, La Digue, Seychellles

Anse Source d’Argent, Seychelles (Thinkstock)

Stare qui vi darà l’impressione di vivere in un sogno. Siamo alle Seychelles e la spiaggia da sogno è Anse Source d’Argent, la più famosa dell’arcipelago dell’Oceano Indiano, sull’isola La Digue. Qui un mare turchese intenso bagna una spiaggia di sabbia soffice e bianchissima, dove affiorano grandi rocce scure di granito dalle forme curiose, modellate dall’erosione, e dove si affaccia una rigogliosa foresta tropicale.

24. Mont Choisy, Mauritius

Mont Choisy, Mauritius (TripAdvisor)

Situata sulla costa settentrionale dell’isola di Mauritius, sempre nell’Oceano Indiano, è la spiaggia di Mont Choisy. Una distesa di sabbia bianca e dorata bagnata da un mare turchese, dove la vegetazione arriva fin quasi sulla riva. Una baia protetta e poco esposta ai venti, priva di installazioni urbanistiche, libera e selvaggia, dove godersi la tranquillità al massimo.

23. Nacpan Beach, El Nido, Palawan, Filippine

Nacpan Beach, El Nido, Palawan, Filippine (glwx, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Una delle località più famose e spettacolari delle Filippine è El Nido, sull’isola di Palawan. Qui troviamo spiagge meravigliose, una di seguito all’altra, una più bella dell’altra. Il Telegraph segnala in particolare la spiaggia di Nacpan, situata su un’ampia baia sulla costa nord-occidentale dell’isola. Una spiaggia libera e selvaggia, di sabbia dorata, contornata da alberi di palma e vegetazione tropicale. Un posto dove andare prima che venga cambiato per sempre dal turismo di massa.

22. Virgin Beach, Bali, Indonesia

Virgin Beach, Karangasem, Bali (joakimbkk, iStock)

Sulla punta sud-orientale dell’isola indonesiana di Bali sorge Virgin Beach, una spiaggia tranquilla, dotata di stabilimenti balneari e ristorantini di pesce (warungs). Nonostante il maggiore afflusso di turisti e la presenza di servizi, Virgin Beach rimane una spiaggia libera e selvaggia. La sabbia è bianca, bagnata da un mare turchese e circondata dalla vegetazione tropicale.

21. Phra Nang Krabi, Thailandia

Phra Nang beach, Krabi, Thailandia ( kallerna, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Ci siamo occupati più volte della Thailandia e delle sue isole e delle sue spiagge bellissime. La classifica del Telegraph segnala in particolare la spiaggia di Phra Nang nella provincia di Krabi, sulla costa continentale occidentale della penisola malese, nel Mare delle Andamane. Non lontano dalla più celebre Railay Beach. La spiaggia di Phra Nang è una tipica spiaggia thailandese, con sabbia bianca e soffice, affacciata su un mare color smeraldo e dove sorgono particolari formazioni rocciose. Unico neo: è molto affollata.

Classfica Spiagge più Belle del Mondo: le prime 20

20. Main Beach, Ko Kradan, Thailandia

Spiaggia di Ko Kradan, Thailandia (Tournasol7, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Sempre in Thailandia e nel Mare delle Andamane, tra le spiagge più belle del mondo c’è anche la spiaggia principale, Main Beach, dell’isola di Ko Kradan, al largo delle coste della provincia di Trang. Insieme ad altre isole e ad una zona sulla terraferma fa parte del Chao Mai National Park. La spiaggia principale si affaccia sulla costa orientale dell’isola ed è lunga circa 2 km. Qui troviamo una fitta vegetazione tropicale, che arriva quasi sull’acqua, e una striscia di sabbia bianca bagnata dal mare limpido e turchese, al largo del quale i stagliano suggestive formazioni rocciose.

19. Sunrise Beach, Koh Lipe, Thailandia

Sunrise Beach, Koh_Lipe Thailandia (Wikicommons)

Un’altra spiaggia in Thailandia e nel Mare delle Andamane, ancora più a sud e vicino alle coste della Malesia, è Sunrise Beach, sulla piccola e bellissima isola di Koh Lipe. Qui troviamo curve di sabbia bianchissima che si affacciano su un mare turchese intenso, circondate da palme e rigogliosa vegetazione tropicale che ricopre l’intera isola. Un paradiso. Dall’altra parte dell’isola c’è Sunset Beach, per stare in spiaggia fino a tardi.

18. Na Pali, Kauai, Hawaii, Stati Uniti

Na pali, Kauai, Hawaii (Justforaseco, CC BY 2.5, Wikicommons)

Sull’isola di Kauai, nell’arcipelago delle Hawaii, troviamo la spettacolare spiaggia di Na pali. Una meraviglia che sembra uscita da un film. Qui, dominata dalla roccia vulcanica, nera e rossa, ricoperta di verde, si aprono baie con spiagge di sabbia dorata, affacciate su una mare azzurro. Kauai è l’isola geologicamente più antica dell’arcipelago. Conosciuta anche come The Garden Island, per la sua lussureggiante foresta tropicale, Kauai si trova a nord ovest di Oahu ed è considerata una delle 10 isole più belle del mondo. Qui Steven Spielberg ha girato I predatori dell’arca perduta e Jurassic Park.

17. South Beach, Miami, Stati Uniti

South Beach, Miami (Wikicommons)

La spiaggia di South Beach a Miami è una ampia e lunghissima striscia di sabbia bianca dove si infrangono le onde dell’oceano. Qui troviamo grandi spazi liberi e stabilimenti balneari, bar, ristoranti e locali sulla spiaggia. Alle spalle svettano i grattacieli, dove sono ospitati hotel di lusso. South Beach a Miami ha tutto per il relax e il divertimento, situata all’interno di una metropoli. La parte centrale della spiaggia è compresa la 5^ e la 15^ Strada lungo Ocean Drive.

16. Crescent Bay, Laguna Beach, California, Stati Uniti

Crescent Bay, Laguna Beach, California (Patrick Nouhailler, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Dall’altra parte degli Stati Uniti, sul Pacifico, una spiaggia molto particolare è Crescent Bay, nella località di Laguna Beach, in California. Una baia raccolta, chiusa da un costone roccioso dove sorgono palme e case. La spiaggia, in discesa, è di sabbia bianca. La zona è molto frequentata dai surfisti e Laguna Beach è una città abitata da molti artisti. Un luogo alternativo e vivace, dove si organizzano festival ed eventi e si praticano diversi sport.

15. Varadero, Cuba

Varadero Beach, Cuba (Philip Gabrielsen, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Varadero è una cittadina turistica dell’isola di Cuba situata sulla stretta penisola di Hicacos. Qui si estende una lunghissima spiaggia di sabbia bianchissima, bagnata dall’acqua turchese e azzurra. I Caraibi al loro massimo splendore. La spiaggia di Varadero è una delle più famose e prestigiose di Cuba. La spiaggia è talmente spaziosa che non è mai troppo affollata.

14. Pink Sands, Harbour Island, Bahamas

Pink Sands, Harbour Island, Bahamas (Mike’s Birds, Flickr, CC-BY-SA 2.0)

Una delle spiagge più belle è spettacolari del mondo è la spiaggia rosa di Pink Sands, su Harbour Island, alle Bahamas. Qui la sabbia è di colore rosa, dovuto alla presenza di frammenti di corallo e microrganismi marini, foraminifere. Questa spiaggia è uno dei luoghi più colorati al mondo.

13. Spiaggia di Elafonissi, Creta, Grecia

Elafonissi, Creta (iStock)

Finalmente una spiaggia europea. La stupenda Elafonissi si trova sull’isola di Creta, sulla costa orientale e comprende l’omonima isola di Elafonissi che sta di fronte. Il mare tra le due isole può essere attraversato a piedi in presenza di bassa marea. La spiaggia di Elafonissi ha un arenile di sabbia fine bianca con sfumature rosa ed è circondata da uno scenario naturale da togliere il fiato. I fondali sono bassissimi, con acque trasparenti e cristalline, che assumono le colorazioni turchese, smeraldo, azzurro e blu. Elafonissi è una delle spiagge più belle della Grecia e d’Europa.

12. Praia da Adraga, Sintra, Portogallo

Praia da Adraga, Almoçageme, Sintra (Adrião, CC BY-SA 2.5, Wikicommons)

Sulla costa del Portogallo, poco più a nord di Lisbona, sorge sulla costa di Sintra la spettacolare Praia da Adraga,  vicino al villaggio di Almoçageme. Adraga è un’ampia spiaggia sabbiosa che si allunga al di sotto l’alta falesia, con spettacolari formazioni rocciose che emergono dall’Oceano Atlantico. Nonostante l’ambiente libero e selvaggio, è una spiaggia facilmente accessibile e dotata di servizi.

11. Praia da Marinha, Algarve, Portogallo

Praia da Marinha, Algarve, Portogallo (Simon Dannhauer iStock)

Sempre in Portogallo, nella stupenda regione meridionale dell’Algarve troviamo la spettacolare spiaggia di Praia da Marinha. Una zona molto amata dagli inglesi e in effetti uno dei litorali più belli del mondo. Al di sotto dell’alta costa rocciosa si apre un’ampia spiaggia sabbiosa, con faraglioni sul mare. Una meraviglia da vedere in ogni stagione. Praia da Marinha si trova nel comune di Lagoa.

Spiagge più belle del mondo, classifica: la top 10

10.Zlatni Rat, Isola di Brac, Croazia 

Zlatni Rat, Corno d’Oro, Isola di Brac, Croazia (Kelovy, Pubblico Dominio, Wikicommons)

In Croazia, sull’isola di Brac (Brazza) si trova una spiaggia dall’aspetto curioso, chiamata Zlatni Rat, Corno d’Oro, per la sua caratteristica forma. Una lunga striscia di sabbia a forma di punta che si estende nel Mare Adriatico per circa 300 metri, partendo da un promontorio vicino alla città di Bol, sulla costa meridionale di Brac. La spiaggia è formata da sabbia e sassolini e si affaccia su un mare blu e turchese, dall’acqua un po’ fredda, ideale per gli amanti del windsurf. Qui infatti soffia quasi sempre il vento di maestrale. La forma della spiaggia cambia a seconda delle maree e del vento. Zlatni Rat è ritenuta una delle spiagge più belle d’Europa.

9. Baia degli Angeli, Nizza, Costa Azzurra, Francia

Baia degli Angeli, Nizza, Costa Azzurra, Francia (Bamzin, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

In Francia, sulla meravigliosa Costa Azzurra, è imperdibile una sosta sulla Baia degli Angeli, la spiaggia di Nizza. L’arenile è formato da sassolini bianchi e bagnato da un mare turchese e azzurro intenso. Una spiaggia cittadina molto rinomata con ampi tratti liberi e altri con stabilimenti balneari. Alle spalle della spiaggia corre la Promende des Anglais, il lungomare realizzato nel 1820 dalla comunità britannica che si era trasferita qui.

8. Côte des Basques, Biarritz, Francia

Cote de Basque, Biarritz, Francia (O. Morand, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Sulla costa del Paese Basco francese, a Biarritz, sul Golfi di Biscaglia, si affaccia la bella e lunga spiaggia di Côte des Basques, una delle più belle d’Europa. Nonostante sia frequentata dai vip, la spiaggia ha conservato uno spirito libero e selvaggio, chiusa da colline alle spalle. Sul grande arenile sabbioso si infrangono le onde dell’Oceano Atlantico, da decenni meta di appassionati surfisti.

7. Punta Prosciutto, Porto Cesareo, Salento, Puglia

Punta Prosciutto (Hydruntum, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Ecco l’Italia, con una sola spiaggia, ma che spiaggia! La paradisiaca Punta Prosciutto, spiaggia della costa ionica salentina, sull’estremità settentrionale del litorale di Porto Cesareo. Punta Porsciutto, che gli inglesi traducono letteralmente “Ham Point“, con la sua sabbia bianchissima e le acque cristalline e turchesi, sembra una spiaggia caraibica. I colori sono abbacinanti e i fondali molto bassi, con rocce che affiorano a qua e là a pelo d’acqua. Alle spalle sorgono dune sabbiose, ricoperte di vegetazione mediterranea. La spiaggia presenta tratti liberi e con stabilimenti balneari, con ristorantini e bar affacciati sull’arenile. Punta Prosciutto è una delle spiagge più belle del Salento e d’Italia.

6. Las Teresitas, Tenerife, Isole Canarie, Spagna

canarie tenerife spiaggia teresitas

Spiaggia De Las Teresitas, Tenerife (iStock)

La spiaggia di Las Teresitas, sull’isola di Tenerife, è una delle più belle delle Canarie e non solo. Un ampio arenile di sabbia dorata, ombreggiato da alberi di palma e bagnato dall’oceano blu intenso. La spiaggia si apre su una baia dominata dalle alture delle montagne Anaga, in fondo alla quale si arrampica sulle pendici della montagna il villaggio di San Andrés, con le sue casette colorate. La ricca vegetazione della baia comprende anche fichi d’india e boschi di alloro. Un paesaggio davvero spettacolare. La spiaggi si affaccia sulla costa nord-orientale di Tenerife, nel comune di Santa Cruz.

5. Ses Illetes, Formentera, Isole Baleari, Spagna.

Formentera, spiaggia di Ses Illetes (Thinkstock)

Un’altra meraviglia del Mediterraneo è la spiaggia di Ses Illetes, la più famosa dell’isola di Formentera, nell’arcipelago delle Baleari. Spiaggia dei vip, da qualche tempo meta anche del turismo di massa, Ses Illetes è una lunga striscia di sabbia bianca bagnata dal mare su due lati, poiché sorge lungo la stretta penisola di Trucador. Il nome di Ses Illetes significa “spiaggia delle piccole isole”, per via degli isolotti che spuntano dal mare. In alcuni punti la penisola ha rocce basse lungo la riva. Il colore del mare è di un turchese chiaro abbacinante, con acqua limpida e cristallina.

4. Playa de Muro, Maiorca, Baleari, Spagna.

Playa de Muro, Maiorca (Pixabay)

Sempre alle Baleari, questa volta sull’isola di Maiorca, da non perdere è Playa de Muro, spiaggia affacciata su una baia della costa nord-orientale, nel comune di Alcudìa. Un lungo arenile di sabbia dorata, con dune e vegetazione mediterranea, bagnato da un mare turchese e azzurro. Sulla spiaggia si affacciano numerosi alberghi e resort. Ci sono tratti di spiaggia libera e stabilimenti balneari.

Le 3 Spiagge più Belle del Mondo sono in Spagna

3. Spiaggia La Concha, San Sebastian, Paesi Baschi, Spagna

San Sebastian, spiaggia e Baia de la Concha (Wikicommons)

Ancora una spiaggia spagnola, questa volta nei Paesi Baschi, sul Golfo di Biscaglia, a San Sebastian, non lontano da Biarritz. La spiaggia di La Concha ha vinto quest’anno il premio di spiaggia più bella d’Europa, secondo gli utenti di TripAdvisor. Si apre a mezzaluna sulla scenografica, omonima baia di La Concha al centro della quale sorge un isolotto roccioso ricoperto di vegetazione. L’ampio arenile è formato da sabbia dorata, affacciato su un mare color azzurro e smeraldo. San Sebastian una anche un bel centro storico e ottimi ristoranti.

2. Platja de Castell, Palamòs, Costa Brava, Spagna

Platja de Catsell, Palamós, Spagna (Seruba, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Ancora una spiaggia spagnola, questa volta in Catalogna, sulla Costa Brava. La spiaggia segnalata dal Telegrapgh è Platja de Catsell, affacciata su una baia a nord di Palamós. Prende il nome dalle rovine di un antico insediamento iberico, le cui rovine sono situate sul promontorio roccioso che chiude la spiaggia a nord. L’arenile è formato da sabbia dorata, bagnato da un mare limpido e azzurro, circondato dalla vegetazione mediterranea, senza edifici alle spalle. Un luogo dove immergersi nella natura in totale relax.

1. Malvarrosa, Valencia, Spagna

Spiaggia di Malvarrosa, Valencia (Mihael Grmek, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

A sorpresa al primo posto si piazza La Malvarrosa, grande spiaggia di Valencia. Malvarrosa è un lunghissimo e larghissimo arenile di sabbia dorata che si sviluppa dal porto di Valencia verso nord, prende il nome dal quartiere La Malva-Rosa, che si affaccia sulla spiaggia. Il mare è limpido e azzurro, sulla spiaggia si trovano alcuni alberi di palma alti e sottili. Ci sono ampi spazi liberi e qui vengono praticate molte attività sportive. Gli inglesi hanno deciso di premiare Valencia per le 129 Bandiere Blu conquistate quest’anno dalle sue spiagge.

VIDEO: le 5 spiagge più belle d’Italia

Tags:

Altri Articoli Interessanti: