ViaggiNews

Meteo, previsioni: arriva Hannibal e scoppia l’estate, ma per poco

mercoledì, 17 maggio 2017

Ci ha fatto aspettare parecchio, ma finalmente la primavera è scoppiata. Anzi, con l’arrivo dell’anticiclone Hannibal sull’Italia è scoppiata l’estate. Le temperature infatti sono in netto aumento e raggiungeranno valori tipicamente estivi su gran parte del Paese, soprattutto al Centro e al Nord.

Cosa fatta quindi? Non proprio. Hannibal resterà sulla nostra Penisola solo qualche giorno, dopo di che una perturbazione temporalesca investirà l’Italia in particolare le regioni settentrionali e centrali. L’Alta Pressione riprenderà poi il comando, ma l’instabilità diventerà una costante. Tanto che anche il mese di giugno stando agli esperti e ai loro modelli di previsione sarà un mese più primaverile che estivo. Insomma, l’ombrello ed un giacchetto è meglio averli a portata di mano.

Tra l’altro la perturbazione atlantica in arrivo coinciderà proprio con l’arrivo del weekend. Chi, quindi, stava valutando di passare un fine settimana a rosolarsi in spiaggia dovrà rivedere i suoi piani o spostarsi al Sud Italia dove invece anche per il weekend il tempo è previsto caldo e soleggiato.

Le conseguenze di Hannibal: temperature in aumento

Hannibal, è un’alta pressione subtropicale che è riuscita a raggiungere l’Italia facendo scoppiare l’estate e portando le temperature a 3/4 gradi in più della norma del periodo. In particolar modo Hannibal interesserà il Centro ed il Nord, mentre il Sud sarà preda di un nucleo di aria settentrionale che raffredderà il termometro, seppur i valori si manterranno primaverili.

Avremo quindi in questi giorni un’Italia divisa in due: estate piena al Centro e al Nord, primavera tiepida al Sud. Spiccano le temperature che si registreranno al Settentrione: 30 gradi in Trentino Alto Adige, soprattutto a Bolzano. A Milano, Torino e Bologna il termometro toccherà i 27 gradi di massima.  Stessa situazione in tutta la Pianura Padana con massime anche di 28 gradi nelle zone centrali. Al Centro Italia attesi 28 gradi a Firenze e 29 gradi a Roma. Al Sud, ad esclusione di Napoli dove la colonnina di mercurio sfiorerà i 27 gradi, le massime per via delle correnti settentrionali non andranno oltre i 23 gradi, anche nell’infuocata Sicilia dove lo scorso weekend sono stati toccati i 33 gradi si raggiungeranno i 24 gradi e i 18 di minima.

Previsioni weekend: arrivano i temporali

Questa precoce estate subirà un netto stop proprio in prossimità del weekend. Arriverà infatti una perturbazione dall’Oceano Atlantico che toglierà il dominio ad Hannibal e all’Alta Pressione. Il primo peggioramento lo avremo nella giornata di venerdì 19 maggio quando sulle regioni settentrionali e parte della Toscana inizieranno temporali anche a carattere di rovescio e con grandinate. Un po’ meglio andrà sulle zone centro-meridionali della Pianura Padana.  Nella giornata di sabato 20 il maltempo si allargherà a tutto il Nord e alle regioni adriatiche centrali con temporali di forte intensità. Sul resto del Centro il cielo sarà coperto, al Sud soleggiato. Ovunque però avremo un abbassamento termico consistente di almeno 6/8 gradi: a Roma passeremo dai 29 gradi ai 22, a Milano da 27 a 20 gradi, a Bolzano addirittura 12 gradi in meno: da 30 a 18 gradi! Meno traumatico il calo termico al Sud: a Palermo da 24 gradi a 22 gradi.

Dopo questa perturbazione, l’Alta Pressione riuscirà a riconquistare l’Italia fra domenica e lunedì riportando un cielo soleggiato su tutto il territorio e facendo risalire un po’ le temperature riportandole ad una media stagionale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: