ViaggiNews

5 cose da fare e da vedere a Tokyo che vi faranno innamorare

giovedì, 13 aprile 2017

Akihabara Tokyo

iStock

Una vacanza originale. Una vacanze esotica. Una vacanza avventurosa. Andare a Tokyo è tutto questo e, proprio per questo motivo, sono sempre di più gli italiani che decidono di visitare la capitale giapponese e apprezzarne ogni dettaglio. Tokyo è una città molto frenetica, piena di vita e con una marea di grattacieli che sembrano sbucare come funghi ad ogni angolo. Del resto qui vivono oltre 13milioni di persone su una superficie mediamente ridotta, non stupisce quindi che il tempo per “stare da soli” sia una sorta di lusso! Se decidete così di volare fino in Giappone e vistare Tokyo sappiate che ci sono tante cose da fare e da vedere in questa città così speciale. Ecco le mete top che non potete assolutamente perdervi!

Tokyo: cosa vedere assolutamente

  • Palazzo Imperiale: realizzato nel 1888, sulle ceneri di un precedente palazzo reale distrutto da un grave incendio circa 15 anni prima, questo luogo è ovviamente la dimora dell’imperatore. Il lusso qui è alle stelle e, una volta superato il famoso Doppio Ponte, il Nijubashi, all’interno del Palazzo Imperiale troverete i giardini, ricchi di specie di flora e fauna meravigliose e uniche.
  • Kiyosumi: rimanendo in tema di giardini, dovete sapere che i giapponesi hanno e sentono un legame molto forte con la natura. Esempio sono appunto i giardini Kiyosumi in perfetto stile circolare, con tanto di lago e che racconta bene questo amore per la natura.
  • Odaiba: si tratta di un’isola artificiale perfetta per gli amanti della tecnologia. Qui infatti è stato istituito il Miraikan, il Museo Nazionale delle Scienze Emergenti e dell’Innovazione. Potete anche già immaginare quale spettacolare contesto sia per chi ama l’hi-tec. Passeggerete tra i robot, vi abbiamo avvertito!
  • Meiji Jingu: se siete spirituali e siete venuti qui a Tokyo non solo per la vita, ma anche per un po’ di pace interiore dovete assolutamente visitare questo santuario shintoista chiamato appunta Meiji. Risalente al 1920, questo templio, ha un enorme giardino esterno ricoperto da oltre 100mila esemplari di alberi perenni.
  • Shibuya: si tratta di un semplice quartiere, ma in realtà è il cuore pulsante della movida e della cultura pop dei ragazzi di Tokyo. Qui, oltre ai tantissimi locali, ci sono due luoghi di attrazione unici. Il primo è la statua di Hachiko, cane di razza Akita, passato alla storia per l’aver aspettato il padrone per anni alla stazione ogni giorno quando lui tornava da lavoro. L’altro luogo che merita una visita è un incrocio stradale. Si tratta del più famoso attraversamento pedonale a “X” del mondo dove, allo scattare del verde, oltre mille persone alla volta possono attraversare contemporaneamente.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: