ViaggiNews

Quando prenotare un biglietto del treno per pagarlo la metà

venerdì, 24 marzo 2017

treno

(Photo by Sean Gallup/Getty Images)

Abbiamo analizzato più volte qual è il momento perfetto per prenotare un biglietto aereo, risparmiando il più possibile. Ci sono diverse teorie a riguardo, ma provandole tutte si riesce a prenotare un biglietto veramente low cost. Ora però, quello su cui non ci siamo mai particolarmente interrogati è quando prenotare un biglietto del treno per risparmiare veramente.

Per rispondere a questa domanda GoEuro, una piattaforma che permette di cercare le migliori offerte per comprare biglietti aerei, di treni o di autobus, ha fatto una ricerca sulle prenotazioni dei treni e ha trovato una risposta. Spulciando tra i propri dati interni, la piattaforma ha analizzato otto tratte servite da Trenitalia che collegano Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli, Torino, Parigi e ha visto che è vero, se si prenota in anticipo si può risparmiare fino al 50%.

Il momento migliore per prenotare un viaggio in treno low cost

treno

(Photo by Thomas Lohnes/Getty Images)

Ma quand’è il momento giusto per prenotare? Secondo questo studio il periodo migliore per trovare un biglietto low cost è circa un mese prima della partenza e così pare che si risparmino circa 31 euro, ossia il 35% del prezzo intero del ticket. La tratta che costa meno, se si acquista il biglietto con anticipo, è quella che collega Roma e Firenze. Se si compra il biglietto il giorno in cui si parte il prezzo è di 40 euro, ma se acquistato un mese prima si risparmia la metà e lo si paga circa 20 euro.

Bel risparmio anche per chi vuole andare da Firenze a Milano e viceversa o da Milano a Parigi. In quest’ultimo caso se il biglietto cosa normalmente circa 120 euro, prenotandolo un mese prima si possono risparmiare anche 50 euro perchè il biglietto scende a circa 70 euro. Un risparmio non da poco per chi parte per le vacanze sempre con i soldi un po’contati in tasca.

Ci sono anche tratte che però non subiscono particolari variazioni, non si sa il motivo, forse perchè sono molto lunghe e il prezzo del biglietto non può scendere più di tanto. Un esempio è la tratta Milano-Napoli. Se si compra il biglietto 7 giorni prima o 21, cambia poco: il prezzo medio si aggira sempre intorno ai 65 euro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: