ViaggiNews

Allarme meteo: torna l’inverno con pioggia e neve intensa

martedì, 28 febbraio 2017

PIOGGIA

(Photo by Brendon Thorne/Getty Images)

La situazione meteo di questo inizio marzo è molto particolare, sembra quasi che ci sia un vero e proprio ritorno all’inverno per colpa di una perturbazione che sta colpendo l’Europa in questi giorni, accompagnata anche da un vortice di aria fredda intesa che sta portando venti forti su tutta l’Italia soffiando da sud-ovest con raffiche tra i 90 e i 100 chilometri orari.

Nelle prossime ore, come riporta 3bmeteo è previsto un peggioramento intenso al nord, con piogge violente e temporali anche sulle Alpi e sulle Prealpi, ma ci saranno forti accumoli di pioggia sulla Liguria e sulla Toscana. Un po’ meno pioggia, o quanto meno, leggermente meno intensa sul Piemonte. Questa sera le piogge si sposteranno poi verso Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Sardegna…

A partire da mercoledì le piogge si sposteranno verso il sud salvo poi passare sui Balcani con qualche temporale ancora sulle regioni del Sud. Torna così il bel tempo e il sole tornerà a splendere su Toscana e Alpi, ma solo per qualche giorno perchè venerdì tornerà la pioggia.

Previsioni meteo prossimi giorni

  • Martedì 28 febbraio: piove in modo intenso sulle Alpi e sulle Prealpi e arriva anche la neve intorno ai 900 metri. Cielo coperto su Valpadana e Liguria, dove ci saranno molte nubi, ma probabilmente nessun fenomeno di pioggia intensa. Al centro il cielo sarà nuvoloso con piovaschi sparsi in movimento verso l’Umbria e le Marche in serata. Al sud invece persiste, per oggi, ancora il sole con solo qualche leggera nuvolosità.
  • Mercoledì 1 marzo: la situazione al nord sembra migliorare, eccezion fatta per qualche leggera pioggia sulle zone di Trieste. Stesse previsioni anche al centro con cieli sereni e solo qualche nuvola su Lazio e Abruzzo. Al sud invece piogge e temporali che si esauriranno nel pomeriggio.
  • Giovedì 2 marzo:  in tutta Italia prevale il bel tempo. Qualche raro annuvolamento si potrà avere su Valle D’Aosta e regioni tirreniche, ma non sono previste piogge, nemmeno leggere.

Le temperature massime saranno tutte comprese tra i 12 e i 16 gradi.

La perturbazione in arrivo nel weekend

Dopo la prima perturbazione che stiamo vivendo in questi giorni, come abbiamo detto, nel weekend è previsto un nuovo peggioramento con piogge su Liguria e Toscana anche molto intense. Colpite anche Lombardia, Trentino e Cadore. Nella gioranta di domenica il maltempo si sposterà anche verso le regioni del Centro Italia, anche se persistono piogge e maltempo su Liguria, Piemonte e Toscana.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: