ViaggiNews

Allerta meteo: tempeste e venti con raffiche sopra ai 100 km/h in arrivo

lunedì, 27 febbraio 2017

wind

(Photo credit should read STAN HONDA/AFP/Getty Images)

Ci siamo appena liberati delle nubi che sono arrivate di riflesso sull’Italia per colpa della tempesta Doris, ed ecco che in questa nuova settimana ci aspettano giornate difficili e cangianti a livello meteorologico. Stanno infatti per arrivare sull’Europa una serie di perturbazioni dall’Atlantico in movimento da ovest verso est con un vortice freddo molto intenso annesso. Le temperature caleranno quindi per colpa di questa aria polare che dal Canada si sta spostando verso la Gran Bretagna e poi la Scandinavia.

Per questo, negli ultimi giorni di febbraio e nei primi di marzo, le previsioni meteo non sono rosee, anzi: potrebbero esserci tempeste, piogge intense e anche neve a bassa quota su Irlanda, Inghilterra e Scozia. Soprattutto, in queste regioni, quello che preoccupa maggiormente è il vento che potrebbe essere molto forte con raffiche superiori ai 100 km orari come riporta 3bmeteo.

Le previsioni meteo in Italia

Ci si prospetta una settimana molto particolare in Italia. Se la condizione in Europa è caratterizzata dal freddo e delle piogge intense con vento forte. Sullo stilvale la situazione sarà simile. Il vortice freddo dal Canada infatti arriverà anche in Italia nella giornata di martedì.

Il peggioramento meteo comincia a farsi sentire da lunedì 27 con qualche annuvolamento su Liguria, Toscana e altre regioni del nord, ma senza gravi condizioni da segnalare. Nella giornata di martedì invece piogge intense e temporali inizieranno a frustare le regioni del Nord-Italia, Alpi, Prealpi, Levante Liguria, Friuli Venezia Giulia.

Secondo le previsioni di 3bMeteo, le zone dove pioverà di più in questi tre giorni di maltempo sono: Liguria di Levante, Toscana di nord-ovest, Friuli Venezia Giulia. Situazione particolare e “intensa” anche in Toscana, Umbria, Lazio, Campania. Le regioni più occidentali invece saranno praticamente salve con una totale assenza di piogge.

Sempre secondo quanto riporta 3bmeteo poi la neve comparirà sulle Alpi oltre i 1000, 1500 metri.Nelle ore serali il maltempo colpirà anche le regioni centrali come Toscana, Umbria, Lazio e Campania mentre, al sud, ci saranno venti molto forti di Libeccio e Ponente.

Nella giornata di mercoledì al centro-sud ci sarà qualche piovasco, ma la situazione sembra migliorare rapidamente. Le temperature caleranno e l’unica regione ad aessere nella morsa del mal tempo sarà la Valle d’Aosta.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: