ViaggiNews

San Paolo del Brasile: i 6 luoghi da vedere

venerdì, 17 febbraio 2017

San Paolo del Brasile, veduta aerea (Wikicommons, pubblico dominio)

San Paolo del Brasile: i luoghi imperdibili. Vi abbiamo proposto la guida alla città di San Paolo del Brasile, una megalopoli nel Sud-est del Paese con un’area metropolitana infinita, dominata da grattacieli e palazzi moderni. La città ha tantissimo da offrire tra edifici caratteristici, musei, locali, parchi e attrattive turistiche. Dopo avervi proposto la guida alle principali attrazioni turistiche, vediamo in dettaglio i luoghi più belli e imperdibili di San Paolo del Brasile

San Paolo del Brasile: i 6 luoghi da vedere

Ecco i luoghi e i quartieri da vedere a San Paolo del Brasile.

Centro

Praça da Sé e la Cattedrale di San Paolo, Brasile (www.fotosedm.hpg.com.br, Wikicommons)

La prima zona da vedere di San Paolo è sicuramente il centro della città. Il cuore è Praça da Sé, una grande piazza con giardini, sculture e fontane, dove  si affacciano anche l’enorme Cattedrale di San Paolo e il Palácio da Justiça de São Paulo. A Praça da Sé si svolgono i principali eventi cittadini. Nel centro di San Paolo ci sono molti edifici storici, risalenti al XIX secolo. Poco più a nord si trova il monumentale Teatro Municipal e vicino la Galeria do Rock, un vasto centro commerciale con tanti negozi. Da vedere anche Praça da Republica, che nei weekend si riempie di bancarelle che vendono i prodotti più disparati, dall’artigianato agli oggetti da collezionismo e ovviamente tanto cibo.

Bixiga

Bixiga, San Paolo del Brasile (Dornicke, GFDL, Wikipedia)

Quello di Bixiga è lo storico quartiere degli immigrati italiani, che arrivarono qui alla fine dell’Ottocento. Si tratta di un quartiere centrale di San Paolo, dove è evidente il segno lasciato dagli italiani sia nell’architettura degli edifici che nei tanti tipici ristoranti e pizzerie della zona. I ristoranti italiani del quartiere sono considerati i più buoni di San Paolo. In estate si tiene qui uno dei festival più caratteristici di San Paolo, la Festa di Nostra Signora Achiropita, celebrazione religiosa italiana dedicata alla Madonna Achiropita, protettrice del quartiere. La festa si tiene durante tutti i finesettimana di agosto, con stand gastronomici che preparano piatti tipici italiani, soprattutto calabresi (la comunità di italiani più numerosa a Bixiga). I fondi raccolti vengono destinati alla Parrocchia dell’Achiropita.

Liberdade

Liberdade, San Paolo (Douglas Iuri Medeiros Cabral, CC BY-SA 2.0,, Wikicommons)

Liberdade è il grande quartiere giapponese di San Paolo. Si tratta della più grande colonia giapponese fuori dal Paese. Passeggiare qui vi porterà direttamente in Giappone, con le caratteristiche lanterne come illuminazione pubblica e gli ideogrammi sulle insegne dei negozi. Del quartiere fa parte il bairro di Aclimação, abitato da coreani, e il bairro Várzea do Glicério, un quartiere povero del centro.  A Liberdade  sono immancabili i sushi bar e tanti altri locali specializzati in cibo giapponese. I negozi di alimentari oltre ai prodotti giapponesi vendono anche cibo coreano e thai. Nel quartiere si celebrano diversi festival tipici orientali, come il Capodanno cinese.

Luz

Stazione di Luz (Celsomarchini, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Quella di Luz è una delle zone più eleganti di San Paolo, molto frequentata dai turisti. Qui si trova il Parco da Luz, con il monumento a Giuseppe Garibaldi, e la stazione ferroviaria in stile vittoriano, di cui alcune parti furono portate dall’Inghilterra. La stazione è anche sede del Museo della Lingua Portoghese, uno dei primi al mondo ad essere interamente dedicato a una lingua. Alti musei importanti del quartiere sono la Pinacoteca do Estado, il Museo di Arte Sacra, Memoriale della Resistenza. Vicino alla stazione di Luz si trova l’imponente Sala São Paulo, una grande sala da concerto con magnifici interni.

Bela Vista

Avenida Paulista, San Paolo (Mike Peel, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Il quartiere di Bela Vista è situato in uno dei punti più alti di San Paolo, a Sud-est del centro. La sua parte più importante è la lunga Avenida Paulista, un ampio viale con strada a sei corsie dove si affacciano palazzi e grattacieli a specchio, i musei più importanti della città, come il MASP – Museu de Arte de São Paulo, dove sono conservate importanti opere di grandi artisti italiani dal Trecento al Cinquecento, artisti europei dal Cinquecento all’Ottocento, opere degli impressionisti e della pittura moderna. Davanti al museo sorge il Parque Tenente Siqueira Campos. Sull’Avenida Paulista si trovano un gran numero di cinema, librerie, caffè e locali. La domenica la strada chiude al traffico e viene invasa da biciclette, pedoni e skater.

Baixo Augusta

Praça Roosevelt, San Paolo (www.fotosedm.hpg.com.br, Wikimediacommons)

La zona di Baixo Augusta è famosa per i suoi locali notturni. Il quartiere è pieno di ristoranti, bar, cinema, club, negozi e teatri e lungo le strade stazionano numerosi food trucks. Baixo Augusta si trova vicino ad Avenida Paulista, tra il centro di San Paolo e il distretto finanziario, mentre di giorno è un indaffarato quartiere commerciale appena il sole scende il quartiere si trasforma animandosi con una vivace vita notturna. Qui ci sono locali per tutti i gusti

San Paolo del Brasile. Video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: