ViaggiNews

Sciare in Piemonte: le località dove andare

giovedì, 16 febbraio 2017

Monviso (Wikipedia)

Sciare in Piemonte. Siamo a febbraio inoltrato, ma siamo ancora in tempo per organizzare una bella settimana bianca o un weekend sulla neve. Dopo avervi proposto le migliori località dove sciare a fine inverno in Italia, passiamo in dettaglio ad una regione con tante piste, molte delle quali low cost: il Piemonte.

Sciare in Piemonte: dove andare

Il Piemonte ha tante belle località di montagna dove andare a sciare. Grazie alle Alpi, che occupano buona parte del suo territorio non mancano le località sciistiche dove si può praticate la discesa o il fondo. Tante sono le strutture ricettive, tra alberghi, B&B e case in affitto. In questo periodo dell’anno, poi, è facile trovare sconti e promozioni. Vediamo insieme le migliori località dove sciare in Piemonte in questo periodo, tra pasini incantevoli e piste panoramiche.

Sestriere

Sestriere (ChiaVB, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

La località sciistica più famosa del Piemonte è sicuramente il Sestriere. Ad un centinaio di chilometri da Torino e  a pochi chilometri dal confine con la Francia, Sestriere ha visto aumentare la sua fama in tutto il mondo grazie alle Olimpiadi Invernali del 2006. La stazione sciistica è stata realizzata dalla famiglia Agnelli ed è una meta molto amata dai torinesi per le vacanze invernali, ma non solo. Sestriere a 2.035 metri sul livello del mare è il comune più alto d’Italia e si trova al centro del grande comprensorio sciistico della Vialattea: oltre 200 km con 70 impianti, tra i comuni di Sansicario, Cesana, Claviere, Sauze d’Oulx e Montgenèvre. A sestriere si scia anche in notturna.

Bardonecchia

Bardonecchia (SophieBardo, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Più a nord di Sestriere, sempre vicino al confine con la Francia, si trova Bardonecchia, in Alta Val di Susa. Si tratta di una graziosa cittadina, situata in una stretta vallata e circondata da numerose piste da sci. Ha ben 23 impianti di risalita ed è suddivisa nei comprensori del Colomion, che comprende anche gli impianti di Les Arnauds, quello del Melezet, dove sorge lo snowpark per lo snowboard, e il comprensorio di Jafferau. Le piste da sci sono vicine al centro di Bardonecchia.

Limone Piemonte

Limone Piemonte (Santiago Puig Vilado, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Altra località sciistica nota è Limone Piemonte. Qui siamo nel sud della regione, sulle Alpi Marittime, in provincia di Cuneo. E’ una graziosa cittadina conosciuta anche con l’appellativo di Regina delle Alpi Marittime. Dispone di 80 km di piste da sci ed è considerata la stazione sciistica più nevosa d’Italia. Per i bambini ci sono anche dei parchi giochi sulla neve imperdibili: il Kinder Park 1400 ed il Villaggio Gogolandia.

Alagna Valsesia

Alagna Valsesia (Maxinmilan, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Salendo a nord, al confine con la Valle d’Aosta, troviamo la bella località di Alagna Valsesia, in Alta Valsesia, ai piedi del bellissimo Monte Rosa. Circondata da una natura selvaggia e da montagne spettacolari, Alagna Valsesia è la località sciistica più amata da color che praticano il freeride. Dal ghiacciaio dell’Indren, a 3260 metri di quota, si ammira una vista mozzafiato sul panorama circostante della Valsesia, della Valle d’Aosta e fino alla Pianura Padana.

Macugnaga

Val Quarazza, Macugnaga (Alessandro Vecchi, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Più a nord, sempre sotto al Monte Rosa, si trova un’altra località sciistica famosa, Macugnaga, nella provincia del Verbano Cusio Ossola. La cittadina si trova in una pittoresca vallata di boschi e laghetti. Grazie all’altitudine elevata è di solito molto ben innevata. A Macugnaga ci sono 37 km di piste da sci per la discesa e 20 km per il fondo. Caratteristiche che fanno di Macugnaga una meta turistica molto ferquentata

Monviso

Crisolo, Monviso (Aldo Marchisio, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Infine, sulla parte orientale del Piemonte, al confine con la Francia, troviamo il Monviso, un’altra zona molto frequentata dagli appassionati di sci e con località low cost. Le stazioni sciistiche più note sono quelle di Crissolo e Pian Munè. Una seggiovia collega direttamente il centro di Crissolo con gli impianti d’alta quota posti sul versante Granero, da qui altri impianti permettono di raggiungere in poci tempo le piste di Pian della Regina, dove si trova anche un anello per il fondo di 3 km. Sul Monviso si possono praticare diverse attività oltre allo sci, come le passeggiate sulla neve con le ciaspole.

Sciare in Piemonte: Bardonecchia. Video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: