ViaggiNews

Guida di Saragozza: i luoghi più romantici della città

giovedì, 2 febbraio 2017

Saragozza, Basilica del Pilar (Paulo Brandao, CC BY 2.0, Wikicommons)

Guida di Saragozza ai luoghi romantici. La città di Saragozza si trova nella parte nord-orientale della Spagna, nel crocevia delle strade che portano a Madrid, Barcellona, Valencia e Bilbao, città dalle quali dista all’incirca 300 km. E’ dunque situata in un punto importante, a circa 200 km dal confine con la Francia e la catena dei Pirenei. Saragozza è capoluogo della regione Aragona, è una città benestante ricca di storia e cultura.

Tra le sue bellezze artistiche, su cui svetta la stupefacente Basilica del Pilar, Saragozza offre molti scorci e angoli incantevoli, ideali anche per un appuntamento romantico. Scopriamo insieme quali sono.

Guida di Saragozza: i luoghi romantici della città

Ecco quali sono le zone più romantiche di Saragozza, ideali per una visita in coppia.

Puente de Piedra e Basilica del Pilar

Puente de Piedra e Basilica del Pilar, Saragozza (Juanedc, CC BY 2.0, , Wikicommons)

Uno dei luoghi più famosi di Saragozza è il Puente de Piedra sul fiume Ebro che offre una magnifica vista sulla Basilica del Pilar (Basílica de Nuestra Señora del Pilar). Passeggiare mano nella mano sul viale pedonale del lungo fiume e sul ponte, specialmente al tramonto, sarà un’esperienza fantastica della vostra visita a Saragozza. Immancabile sarà poi la visita alla Basilica. Salite con l’ascensore in cima alla torre per ammirare un panorama mozzafiato sulla città.

Castello dell’Aljafería

Cortes de Aragon, Placio de la Aljaferia, Saragozza (Alberto-g-rovi, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Il Castello o Palacio dell’Aljafería è uno dei luoghi imperdibili di Saragozza e bene protetto dall’Unesco. Si tratta di una imponente struttura fortificata risalente al XI secolo costruita dagli arabi e il cui caratteristico stile islamico è stato successivamente contaminato da interventi e ampliamenti con la realizzazione della struttura esterna a castello e del palazzo dei Re cattolici Isabella e Ferdinando. Al suo interno ha comunque conservato lo stile tipico moresco, con i porticati finemente scolpiti dalle colonne sottili, un grande cortile e il patio dedicato a Santa Isabella d’Aragona, che nacque nel palazzo nel 1271 e poi divenne regina del Portogallo. Il patio racchiude un incantevole giardino che lo rende un luogo molto romantico.

Gran Café de Zaragoza

Gran Café de Zaragoza (PMRMaeyaert, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Se cercate un locale caratteristico, dove trascorrere momenti di romanticismo in un ambiente esclusivo, consigliamo lo storico Café de Zaragoza in Calle de Alfonso I nel cuore della città. Un luogo ideale dove rilassarsi gustando caffè e churros, nei tavolini all’aperto, sulla passeggiata cittadina, o nell’elegante ambiente interno, dalle pareti decorate e il soffitto a cassettoni in legno.

Patio de la Infanta

Patio de la Infanta (FRANCIS RAHER, CC BY 2.0, Wikicommons)

Un altro caratteristico luogo di Saragozza, centro culturale ma anche posto romantico, è il Patio de la Infanta, un cortile coperto con colonne e loggiato finemente scolpiti, splendido esempio di architettura rinascimentale aragonese. La struttura ospita mostre d’arte ed è visitabile gratuitamente. Un piccolo gioiello inaspettato, ospitato nel palazzo della Fondazione Ibercaja, in una zona commerciale di Saragozza.

La Lonja

La Lonja di Saragozza (Wikicommons)

Un altro posto caratteristico e ideale anche per una visita romantica è la Lonja di Saragozza. Si tratta di un palazzo rinascimentale della prima metà del XVI secolo adibito agli scambi commerciali e chiaramente ispirato ai palazzi fiorentini del Quattrocento, con influenze dell’architettura mudéjar aragonese, di origine araba. Oggi è sede di esposizioni e la sua particolare bellezza sta nella vota a crociera del soffitto che con l’incrociarsi di archi e colonne forma una struttura a fiore. Il palazzo si affaccia sulla parte orientale di Plaza del Pilar, vicino alla Cattedrale del Salvatore, mentre il retro dà sul Puente de Piedra. Nella zona centrale di Saragozza.

El Tubo

El Tubo, a Saragozza (Jahidalgoaloy, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Il giro romantico della città non può che terminare a El Tubo, la zona di strettissimi vicoli medievali piena di localini caratteristici. Qui potete fermarvi per gustare dell’ottima birra accompagnata dalle classiche tapas. Una zona molto frequentata e pittoresca. Perdetevi tra i vicoli, alla ricerca del locale che fa per voi. Per una serata sia romantica che divertente, immersi nella movida della città.

Guida di Saragozza: video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: