ViaggiNews

Il momento migliore per andare in vacanza e spendere pochissimo nel 2017

martedì, 3 gennaio 2017

Qual è il momento migliore per partire o per prenotare una vacanza? E’ questa una delle domande che, in assoluto, ci si pone maggiormente quando è il momento di prenotare un viaggio. Per rispondere a questa domanda, KAYAK, ha analizzato milioni di dati e questa ricerca rivela che un’accurata pianificazione delle vacanze favorisce notevoli risparmi e ha permesso di identificare le mete più economiche dell’anno appena iniziato, per offrire agli italiani utili suggerimenti per semplificare l’organizzazione del loro prossimo viaggio.

Il momento migliore per prenotare una vacanza

Gli Italiani che nel 2017 vogliono visitare le destinazioni più popolari del Vecchio Continente e del resto del mondo possono risparmiare fino al 70% prenotando il volo al momento giusto. I dati mostrano che per le mete a corto raggio si può risparmiare senza muoversi con eccessivo anticipo: per la maggior parte dei voli verso l’Europa, infatti, bastano 1 o 2 mesi per trovare offerte convenienti.

È questo il caso, in particolare, di Budapest che consente di risparmiare ben il 70% prenotando un mese prima della partenza. Più tempo richiede invece la capitale del Portogallo, Lisbona: i dati consigliano di prenotare 3 mesi prima della partenza per assicurarsi un risparmio del 67%.

Per quanto riguarda invece le mete nel resto del mondo si consiglia di programmare il viaggio con maggiore anticipo. Per visitare New York, Miami e Manila basta iniziare la ricerca dei voli 3 mesi prima della partenza per trovare tariffe convenienti, mentre Dubai e Malé, (con 9 mesi di anticipo) sono le destinazioni che richiedono una programmazione più tempestiva. Los Angeles è la città nel mondo che offre prezzi dei voli più vantaggiosi se si prenota con 7 mesi di anticipo: è così possibile risparmiare ben il 60%.

I giorni migliori in cui partire per la vacanza

Le analisi dei dati mostrano che, nella ricerca delle migliori offerte, anche i giorni in cui si viaggia influiscono sul prezzo. Le diverse destinazioni mostrano ognuna un proprio scenario, tuttavia è possibile osservare una tendenza generale: i giorni centrali della settimana sono quelli più indicati per una vacanza all’insegna del risparmio. In particolare, la combinazione che prevede partenza di martedì e ritorno di giovedì risulta essere quella vincente.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: