ViaggiNews

Tutti i ponti del 2017 per allungare le feste

mercoledì, 28 dicembre 2016

(iStock)

Ponti del 2017.. Il 2017 non sarà generoso di “ponti” come il 2016, ma ci saranno comunque molte occasioni per allungare i giorni di festa. Al di là dei periodi di vacanza che farà ognuno di noi, nel 2017 ci saranno 10 giorni festivi che cadono in giorni feriali (dalla Befana al Santo Stefano). Vediamo quali possono essere allungati grazie ai ponti.

Carnevale 2017 quest’anno sarà a fine febbraio: Giovedì grasso il 23 febbraio e Martedì grasso, l’ultimo giorno di Carnevale, il 28 febbraio, proprio l’ultimo giorno del mese. Questi due giorni di solito non sono festivi o sono a mezza festa, con orari di lavoro a mezza giornata, mentre di solito le scuole chiudono il Martedì grasso.

Dopo la Befana, la prima festa che cade in un giorno solitamente feriale è il Lunedì dell’Angelo, Pasquetta, che il prossimo anno sarà il 17 aprile, mentre Pasqua sarà domenica 16 aprile. Nel 2017 avremo una Pasqua cosiddetta Alta. Quindi saranno agevolate le gite fuori porta, con clima e temperature che dovrebbero essere più favorevoli.

L’altra importante festa di primavera è il 25 aprile, la Liberazione, che nel 2017 sarà di martedì, con la possibilità di allungare il finesettimana precedente, se non prendersi tutta la settimana di vacanza fino al 1° maggio, Festa del Lavoro, che sarà di lunedì. Anche in quest’ultimo caso si potrà allungare il weekend, con ottime occasioni di fare un viaggio breve.

Favorevole ai ponti anche la Festa della Repubblica, il 2 giugno che nel 2017 sarà di venerdì. Un’altra bella occasione per un lungo weekend e soprattutto una settimana corta di lavoro, per chi non lavora il sabato.

Il giorno festivo per eccellenza dell’estate è il 15 agosto, festa cattolica dell’Assunzione di Maria, che l’ano prossimo sarà di martedì. Molti saranno in ferie quella settimana, ma per chi invece lavora ci sarà una pausa oppure la possibilità di fare ponte il lunedì.

Per trovare il successivo giorno in rosso sul calendario occorre aspettare fino al 1° novembre, giorno di Ognissanti, che nel 2017 sarà di mercoledì. Un giorno a metà settimana che se difficilmente concederà un ponte potrebbe essere comunque una buona occasione per prendersi due giorni di vacanza dal lavoro, prima o dopo.

Prima delle feste natalizie c’è l’Immacolata, l’8 dicembre, che l’anno prossimo sarà di venerdì. Ponte assicurato per molti. I più fortunati potranno sfruttare i tre giorni di riposo per andare a sciare, con un bel weekend in montagna, oppure per visitare qualche mercatino natalizio, in Italia o all’estero.

Infine le feste di Natale. Nel 2017 il giorno di Natale, 25 dicembre, sarà di lunedì, dunque il 26 dicembre, Santo Stefano, sarà di martedì. Per chi non è in ferie ci sarà la possibilità di un lunghissimo weekend.

Dunque, nel 2017 saranno questi i giorni festivi che cadranno in giorni normalmente feriali, ai quali attaccare dei “ponti” di festa: 6 gennaio venerdì, 17 aprile lunedì, 25 aprile martedì, 1° maggio lunedì, 2 giugno venerdì, 15 agosto martedì, 1° novembre mercoledì, 8 dicembre venerdì, 25 e 26 dicembre lunedì e martedì.

In vista delle vacanze dell’anno prossimo, ecco le 5 spiagge italiane più belle – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: