ViaggiNews

Sciare in Austria: i posti imperdibili per la settimana bianca

sabato, 17 dicembre 2016

Kitzbuhel, pista da sci (Foto Valerii Tkachenko. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

Sciare in Austria: ecco dove andare. Con l’arrivo dell’inverno si fanno i programmi per la settimana bianca. Tanti sono i posti dove andare a sciare e non mancano occasioni e offerte. Tra montagne spettacolari e piste mozzafiato, vogliamo segnalarvi i luoghi più belli e imperdibili dove sciare in Austria. Il Paese è conosciuto per le sue località sciistiche, celebri in tutto il mondo,  sedi delle principali gare di sci agonistico. Ma non solo, per chi è fanatico degli sci ma ha amici o il compagno o la compagna che non amano particolarmente lanciarsi sulle piste può trovare molte occasioni di vacanza completa con tante offerte alternative, dalle passeggiate sulle ciaspole alle sedute al centro benessere e spa per chi non ama sciare. Da non dimenticare poi la cucina, con tante occasioni di degustazioni e serate enogastronomiche.

Dove sciare in Austria: i luoghi più belli per la settimana bianca

L’Austria è un paradiso per gli amanti della neve e dello sci, con percorsi per tutti i gusti e tutti i livelli di difficoltà. Cosa aspettate a programmare la vostra settimana bianca 2017? Ecco i consigli sulle località dove sciare in Austria.

Kitzbühel

Kitzbühel, Austria (iStock)

Kitzbühel è una famosissima località sciistica austriaca, situata nel nord del Tirolo, vicino al confine con la Germania. È un vasto comprensorio sciistico con una delle piste da sci più famose e spettacolari del mondo, la Streif. La pista è lunga 3.312 metri ed è celebre per la sua discesa libera, dove si sfidano i migliori sciatori del mondo. Il tracciato è molto impegnativo con ripidi pendii, salti e curve che portano a raggiungere velocità elevate. C’è anche un breve tratto in salita prima del salto Seidlalm. Tra i punti caratteristici ed emblematici, c’è la “Mausefalle”, la trappola per topi, con una pendenza che arriva fino all’85%. La Streif si raggiunge con la funivia dell’Hahnenkamm, la cui stazione è il punto di partenza. Si tratta, tuttavia, di una pista solo per sciatori molto esperti, anche a causa dei numerosi tratti ghiacciati. Kitzbühel offre anche piste più facili nei suoi due comprensori sciistici dell’Hahnenkamm e del Kitzbüheler Horn. Ci sono oltre 179 km di piste da sci e 54 impianti di risalita. C’è anche uno snowpark dedicato agli amanti dello snowboard e agli sciatori neofiti. La località sciistica austriaca è uno dei centri più importanti dello sci agonistico internazionale. Qui ogni anno si tengono le principali gare di sci e la Coppa del Mondo, con la spettacolare discesa libera sulla Streif. Il prossimo appuntamento è il 20 gennaio con il Super G maschile. Anche le gare sono un’occasione per visitare questa famosa località sciistica.

Seefeld in Tirol

Seefeld in Tirol, Austria (Di Chianti, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Sempre in Tirolo, segnaliamo un’altra località sciistica molto interessante: Seefeld in Tirol, a 24 km da Innsbruck, e sede dei Giochi olimpici invernali del 1964 e 1976 (entrambi con sede a Innsbruck). Si tratta di una località molto graziosa, la cui specialità è lo sci di fondo. Definita non a caso il paradiso dei fondisti, grazie ai suoi 279 km di piste a loro dedicate. Non mancano, tuttavia, le piste per lo sci alpino, per tratti di complessivi 49 km, raggiungibili con una funivia, 2 telecabine, 4 seggiovie e 12 skilift. Grazie alla vicinanza con Innsbruck, c’è anche la possibilità di visitare la bella città capitale del Tirolo.

Alpbach

Alpbach (Foto Wikipedia. Pubblico Dominio)

Restando in Tirolo, troviamo Alpbach, un caratteristico villaggio medievale con casette. Un luogo bellissimo da visitare, oltre che per sciare. Alpbach si trova a metà strada tra Innsbruck e Kitzbühel e il suo comprensorio sciistico Ski Juwel Alpbachtal Wildschönau è uno dei più grandi del Tirolo, con 145 km di piste. Ci sono anche piste larghe per principianti. La curiosità: nel piccolo cimitero di Alpbach riposa il Premio Nobel Erwin Schrödinger, insignito del Nobel per la Fisica nel 1933 per la celebre equazione che porta il suo nome, l’Equazione di Schrödinger, sulla meccanica quantistica. L’equazione è incisa sulla lapide della sua tomba.

Zell am See

Zell am See, Austria (Wald1siedel, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Una bellissima località del Salisburghese, non lontana peraltro da Kitzbühel, è la ridente cittadina di Zell am See, affacciata sul lago Zeller See. La cittadina si trova a 700 metri di quota e subito dietro al centro abitato ci sono gli impianti di risalita che portano sulle piste da sci. Pochi km più a sud, a Kaprun, ci sono le piste da sci sul ghiacciaio del Kitzsteinhorn, a oltre 3.000 metri di quota. Un luogo eccezionale con spettacolari piattaforme panoramiche a strapiombo sul ghiacciaio. Sul Kitzsteinhorn  si può sciare 10 mesi all’anno e ci sono 4 parchi neve per diversi livelli di difficoltà. Sopra Kaprun, poi, c’è il comprensorio sciistico del monte Maiskogel pensato appositamente per le famiglie con bambini piccoli.

Lech am Alberg

Lech am Arlberg (Foto di Florian Lindner- Licenza CC BY 2.5 tramite Wikimedia Commons)

Nel Vorarlberg, troviamo il grazioso villaggio di Lech am Arlberg, sulle rive dell’omonimo fiume. Questa località si trova nella punta occidentale estrema dell’Austria, alle pendici del monte Mathausen e a circa 90 km dal Lago di Costanza. Lech am Alberg è una località sciistica dove praticare tanti sport invernali, insieme allo sci, rilassarsi nelle spa e fare anche vita mondana. Lech, infatti, è dagli anni ’50 una località sciistica frequentata dai reali di tutto il mondo, da ricchi imprenditori e personaggi dello spettacolo. Anche la Principessa Diana d’Inghilterra amava trascorrere qui le sue vacanze e ha contribuito ad aumentare la fama di Lech am Alberg nel mondo.

Sciare in Austria: Zell am See-Kaprun – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: