ViaggiNews

Mercatini di Natale in Valle d’Aosta: quelli da non perdere

mercoledì, 16 novembre 2016

Mercatino di Natale a Merano

Mercatini di Natale. Prosegue il nostro tour dell’Italia per i mercatini di Natale. Dopo avervi portato a Bolzano, Bressanone, Trento e nelle altre località del Trentino e dell’Alto Aidge, con una tappa in Abruzzo, passiamo a vedere quelli di un’altra importante regione di montagna, la Valle d’Aosta. Qui le caratteristiche casette natalizie, addobbate con le tradizionali decorazioni e piene di oggetti regali e prelibatezze, sono circondate dalle vette alpine più alte e spettacolari. Vediamo quali sono le località principali e quelle da non perdere dei mercatini di Natale della Valle d’Aosta.

Mercatini di Natale: quelli da non perdere in Valle d’Aosta

Anche nella bella Valle d’Aosta arrivano tra fine novembre e i primi di dicembre i mercatini natalizi. Le città e i paesini della regione si animano con le caratteristiche casette e le bancarelle per offrire a residenti e turisti i migliori prodotti locali. Oggetti di artigianato artistico, giocattoli come si facevano una volta, decorazioni e addobbi natalizi, abbigliamento e tanti altri oggetti regalo fanno bella mostra di sé sui banchi degli espositori. Non mancano, come in ogni mercatino che si rispetti, l’angolo gastronomico, con le specialità locali e tanti dolci tipici. Per riscaldare l’atmosfera vengono servite anche bevande calde e il classico vin brulè. Se i mercatini dell’Alto Adige hanno una spiccata vocazione tirolese, quelli della Valle d’Aosta richiamano la vicina tradizione francese.

Aosta: Marché Vert Noël. Molto caratteristico è il mercatino di Natale di Aosta. Qui, nel centro storico della città, nell’Area archeologica del Teatro Romano, viene allestito un pittoresco villaggio natalizio, dove il grande albero di Natale e le luci colorate delle casette sono circondati dalle antiche rovine romane, creando uno scenario suggestivo. Il villaggio è addobbato in stile alpino, con stradine, ponti in legno e un bosco di abeti. Nel mercatino i visitatori possono trovare giocattoli artigianali, oggetti in legno e in ceramica, saponi fatti a mano, decorazioni natalizie tradizionali, accessori per la casa e la cucina, maglioni di lana cotta, guanti, cappelli, sciarpe, guanti e tante specialità enogastronomiche valdostane, dai vini ai dolciumi. Il mercatino verrà inaugurato il 26 novembre e rimarrà aperto fino all’8 gennaio 2017. Informazioni a questa pagina.

Tsalende a Tsambava, Chambave. Mercatino di Natalecon tante idee regalo originali, tra oggetti di artigianato e prodotti enogastronomici. Tra le attività di contorno ci saranno diversi spettacoli con musica, animazioni per bambini e punti ristoro. Una festa tra le viuzze del caratteristico borgo di Chambave. Il mercatino si tiene domenica 27 novembre dalle 9.00 alle 17.30. Informazioni: qui.

Mostra mercato natalizia nel borgo, Montjovet. Nel piccolo paese di Montjovet si tiene il mercatino natalizio organizzato dalla pro loco che coinvolge tutti gli abitanti del borgo. Partecipano espositori locali e non ed altre associazioni del territorio, proponendo opere di artigianato locale e una festa per grandi e piccini, con spettacoli e animazioni. La mostra mercato di Natale si tiene sabato 3 dicembre dalle 10.00 alle 19.00. Informazioni: qui.

Petit Marché du Bourg, Chatillion. Un delizioso mercatino di Natale nel borgo montano di Chatillion, con tanti prodotti di artigianato e la festa per i bambini. “Le Petit Marché du Bourg”  ha 150 espositori, che propongono sculture in legno, vannerie, découpage, cartonage, fiori secchi, pizzi, ceramiche dipinte a mano e numerosi stand gastronomici. Animazione per bambini in biblioteca. Il mercatino si svolgerà domenica 4 dicembre dalle 10.00 alle 18.00. Info a questa pagina.

Festa della Micòoula, Hône. Il borgo di Hône organizza nel periodo natalizio la festa della Micòoula, una sagra dedica al pane dolce locale, la micòoula. Si tratta di un pane di segale che contiene castagne, noci, fichi secchi, uva passa, e, talvolta, anche scaglie di cioccolato. In patois (il dialetto franco-provenzale della Valle d’Aosta) micòoula significa infatti “pane un po’ più piccolo e un po’ speciale”.  La micòoula era in origine l’antico pane con castagne tipico della vallata di Champorcher e già in epoca medievale veniva preparata a dicembre. Successivamente è stata arricchita con gli altri ingredienti, diventando un vero e proprio dolce natalizio del villaggio di Hône. In occasione di queste festa viene allestito anche il mercatino natalizio che si svolge l’ 8 dicembre, dal mattino. Durante la giornata gli abitanti di Hône propongono dimostrazioni di impasto e cottura del pane. La Festa della Micòoula si tiene dal 4 all’11 dicembre, con diverse iniziative soprattutto gastronomiche, mentre il vero e proprio mercatino di Natale si tiene giovedì 8 dicembre. Informazioni: qui.

La Thuile. In questa importante località della Valle d’Aosta il mercatino di Natale viene organizzato dalle volontarie della parrocchia. Si tratta prevalentemente di un mercatino di beneficenza con oggetti natalizi artigianali realizzati con materiale da riciclo e con cortecce, pigne, ceppi, licheni e qualsiasi altro materiale che provenga dal bosco ogni. Ideale per chi è ala ricerca di oggetti originali fatti a mano e cerca un’atmosfera familiare. Il mercatino è allestito nella sala parrocchiale di La Thuile e si tiene nei giorni mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Per info: qui.

Morgex.Un altro mercatino per le vie caratteristiche di un borgo alpino, quello di Morgex. Qui vengono esposti prodotti unici di artigianato locale. Nella piazza de l’Archet è allestito anche il mercatino dei bambini. Oltre a stand e bancarelle ci saranno anche tanta musica e vin brûlé. Il mercatino si tiene le giorno di giovedì 8 dicembre dalle 9.30 alle 18.30. Informazioni a questa pagina.

Nöel au Bourg, Bard. Nel delizioso borgo medievale di Bard viene organizzato un altro caratteristico mercatino di Natale. Qui non ci saranno solo stand e bancarelle con prodotti tipici locali, di artigianato e gastronomia, ma anche spettacoli con artisti di strada, musica e giochi di luce proiettati sugli antichi edifici del borgo. Vengono esposti presepi d’autore, realizzati da artisti valdostani, che partecipano al concorso Presepi in Mostra. L’esposizione dei presepi dura per tutto il periodo natalizio, presso la sala Stendhal del municipio di Bard. Durante il mercatino natalizio è allestito un servizio bar e ristoro in Piazza Cavour, a cura dell’Associazione Borgo di Bard. Il mercatino si tiene sabato 10 dicembre dalle 10.00 alle 18.00. Info qui.

Mercatino di Natale di Aosta – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: