ViaggiNews

Milano: guida pratica ai musei della città

martedì, 1 novembre 2016

Milano capitale della moda, Milano città da bere, Milano della vita notturna…ma non solo! Milano porta con sè una lunga tradizione artistica, letteraria, musicale e scientifica che si è riversata, da sempre, in mostre ed esposizioni che hanno fatto di questa città un luogo di incontro per tutta la cultura. Viagginews vi propone un piccolo assaggio di quelli che sono considerati i più famosi musei milanesi.

I musei più interessanti di Milano

museo del novecento milano

  • Museo del Novecento: questo giovane museo, inaugurato nel 2010, è un’imponente e vasta struttura che vuole incentivare tutti a incontrarsi con l’arte. Dai bambini, agli adulti, passando anche per gli addetti ai lavori. Circa 400 opere sono inserite nel museo permanente, tra dipinti, statue, installazioni e ambienti. Tutte poste in ordine cronologico, partendo da Pellizza da Volpedo, e arrivando fino a Boccioni, Carrà, Morandi, De Chirico, Martini, Fontana e Manzoni arrivando così al futurismo, astrattismo, spazialismo e arte povera. Oltre alla mostra permanente il museo offre anche spazi per esposizioni temporanee come lo Spazio Mostre, la Sala Focus e la Sala Archivi del Novecento. Per tutte le info clicca qui.

Biglietto: intero 5 euro; ridotto 3 euro.

Orari: Lunedì dalle 14.30 alle 19.30; da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30. Giovedì e Sabato chiusura alle 22.30.

Palazzo dell’Arengario, Via Marconi, 1 – 20122 Milano.

pinacoteca di brera

  • Pinacoteca di Brera: questo museo, riconosciuto ufficialmente nel 1803, nacque accanto all’Accademia di Belle Arti proprio con finalità didattiche. Gli studenti avrebbero dovuto ammirare le opere contenute e crearsi una loro formazione partendo dagli esempi dei grandi maestri. Con l’avvento di Napoleone questa pinacoteca didattica si trasformò in un museo, contenente tutte le opere “conquistate” dalle armate francesi. Grazie all’intervento di Giuseppe Bossi, segretario dell’Accademia nel 1801, le collezioni si arricchirono tantissimo fino ad ospitare opere di Raffaello, Giovanni Bellini, Bramantino, Rubens, Van Dyck, Rembrandt, Caravaggio, Canaletto, Fattori. Grazie alle donazioni della famiglia Jesi nella pinacoteca di Brera oggi si possono ammirare anche oepre degli artisti del primo Novecento come Boccioni, Braque, Carrà, Modigliani… Per tutte le info clicca qui.

Biglietto: intero 6 euro, ridotto 3 euro

Orari: da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.15

Via Brera 28

Leonardo da vinci, one of the greatest mind in the humanity

Leonardo da vinci, one of the greatest mind in the humanity

  • Museo della scienza e della tecnica: la cornice suggestiva di questo museo è data dal monastero olivetano in cui è ospitato e, questo museo: è il più grande in Italia con i suoi 40.000 metri quadrati di estensione e le importanti collezioni contenute all’interno che raccontano l’evoluzione scientifica e tecnologica a partire dall figura di Leonardo Da Vinci. Il museo è proprio intitolato a questo maestro della tecnica come simbolo di continuità tra cultura scientifica, tecnologica e artistica. Oltre alla mostra vi sono anche circa 13 laboratori interattivi correlati alle collezioni permanenti che permettono ai visitatori di “toccare con mano” la scienza e la tecnologia. Per tutte le info clicca qui

Biglietti: intero 10 euro; ridotto 7 euro.

Orari: da martedì a venerd’ dalle 9.30 alle 17.00

Via S. Vittore 21 – 20123 Milano

"Castello Sforzesco in Milan, Italy"

  • Castello Sforzesco: oltre ad essere uno dei simboli cardine di Milano a oggi è anche sede di importanti mostre ed esposizioni. Costruito nel XV secolo dal duca di Milano, Francesco Sforza è sembre stato il centro propulsore della vita cittadina: oggi ospita il Museo d’Arte Antica, la Pinacoteca – mostra di 230 opere della pittura italiana dal XIII al XVIII secolo, Raccolta d’Arte Applicata e Museo degli Strumenti Musicali, Museo Egizio, Museo della Preistoria, Iconografia della città… Per tutte le info clicca qui

Biglietti: cumulativo per le mostre 7 euro; ridotto 3,50 euro

Orari: da martedì a domenica dalle 9.00 alle 17.30

Piazza di Castello 3 Milano.

Palazzo Reale in Milan

  • Palazzo Reale: dopo essere stato sede del governo della città oggi è un centro culturale adattato a sede di mostre ed esposizioni temporanee. Alla destra del Duomo si staglia questo palazzo, in fronte a Galleria Vittorio Emanuele, come a delineare i confini della piazza. Recentemente ospita una nuova mostra: “Tiziano e la nascita del paesaggio moderno”, circa 50 opere selezionate tra i più grandi maestri. Fino al 20 maggio.Oltre a questa si può visitare anche la mostra “Dario Fo. Lazzi, sberleffi, dipinti”; “Famiglia all’italiana”; “La Transavanguardia”. Per tutte le info clicca qui

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: