ViaggiNews

Viaggi del 2017: le città da visitare

giovedì, 27 ottobre 2016

Gwanghwamun, Seoul, Corea del Sud (Pixabay)

Gwanghwamun, Seoul, Corea del Sud (Pixabay)

Viaggi del 2017. Tra le mete da segnarsi in agenda per il prossimo anno ci sono 10 città da non perdere assolutamente secondo la guida Lonely Planet. Si tratta della classifica Best in Travel 2017, che vi abbiamo già segnalato sui Paesi del mondo. Ecco, invece, quali sono le città al top dove andare nel 2017.

Viaggi del 2017: la città da non perdere

10. Portland, Stati Uniti

Portland (iStock)

Portland (iStock)

Portland è una città americana che si trova in Oregon, al confine con lo stato di Washington, sotto Seattle. Sorge vicino alle rive del fiume Columbia ed è attraversata dal suo affluente Williamette. E’ una delle mete da visitare l’anno prossimo per la bellezza del suo centro urbano, moderno ma sostenibile e circondato dalle montagne. Portland è un luogo accogliente e una città sostenibile, dove l’attenzione alla qualità della vita e al tempo libero è importante. Uno dei principali motivi per visitarla l’anno prossimo è l’eclissi di sole del 21 agosto 2017. Poco più a sud della città e salendo sul Monte Hood si potrà ammirare l’eclissi totale, che si verificherà tra le 9.06 e le 11.38, orario del Pacifico.

9. Mosca, Russia

Mosca, Cattedrale di San Basilio (iStock)

Mosca, Cattedrale di San Basilio (iStock)

Mosca è una meta di viaggio sempre ottima. La capitale di Russia con i suoi edifici imponenti, la grande Piazza Rossa e la spettacolare Basilica di San Basilio è una città bellissima e romantica, che non stanca mai. Nel 2017 ricorrerà il centenario della rivoluzione russa, dunque il Paese e la sua capitale si apprestano ad organizzare grandi celebrazioni, anche se ancora non si conosce in dettaglio il programma. A Mosca si terrà anche la Confederations Cup, mentre il 2018 sarà l’anno dei Mondiali di Calcio. In vista di questi grandi eventi, la capitale russa sarà oggetto di ristrutturazioni e rinnovamenti, come il Museo Politecnico e Centro Culturale di Mosca che si trasferirà in una nuova sede progettata dall’architetto italiano Massimiliano Fuksas.

8. Lisbona, Portogallo

Lisbona (iStock)

Lisbona (iStock)

L’affascinante Lisbona è tra le 10 città top da vedere nel 2017. Una città bellissima, ricca di storia, cultura, monumenti, con viste spettacolari sulla baia del fiume Tago. Lisbona è anche molto economica, un aspetto che la rende una meta molto amata dai giovani e da chi cerca un turismo conveniente, ma di qualità. Per la guida Lonely Planet il 2017 ci sarà un motivo in più per vederla: l’inaugurazione di un nuovo museo in città, dedicato alla storia dell’ebraismo in Portogallo. Il museo aprirà nel quartiere dell’Alfama.

7. Seoul, Corea del Sud

Seoul (iStock)

Seoul (iStock)

Seoul, la capitale della Corea del Sud è una città tra le più visitate al mondo, sia per turismo che per affari, innovativa e tecnologica, ma attenta anche all’ambiente e alla sostenibilità. Negli ultimi anni sono stati effettuati diversi interventi per aumentare gli spazi verdi e rendere la città più vivibile. Anche l’anno prossimo ci saranno nuovi interventi in questo senso, con l’apertura di un giardino botanico con specie autoctone al posto di una strada sopraelevata, si chiamerà Skygarden e sarà inaugurato a fine 2017. Un motivo in più per visitare la città.

6. Pistoia, Italia

Pistoia, cattedrale di San Zeno (iStock)

Pistoia, cattedrale di San Zeno (iStock)

La città toscana di Pistoia è la prima italiana a comparire nell’elenco della Lonely Planet. I più attenti l’avranno notata nella fiction tv dedicata ai Medici, essendo Pistoia uno dei luoghi dove sono state effettuate le riprese. Pistoia è ricca di storia e di bellezze architettoniche e artistiche. Nel 2017 sarà Capitale italiana della Cultura, un motivo in più per visitarla,  seguendo un itinerario al di fuori dalle grandi mete come Firenze e Siena, ma altrettanto valido.

5. Ohrid, Repubblica di Macedonia

Ohrid, Chiesa di San Giovanni Caneo (iStock)

Ohrid, Chiesa di San Giovanni Caneo (iStock)

La città di Ohrid, Ocrida, nella Repubblica di Macedonia, si affaccia sull’omonimo lago dalle splendide acque blu. Una città che ha conservato il fascino antico, con i suoi antichi campanili, le chiese e i monasteri che sorgono su promontori e rocce a picco sull’acqua. La regione di Ohrid è patrimonio Unesco sia naturale che culturale. Un luogo meraviglioso che vi sorprenderà, ma da visitare al più presto, prima che venga realizzato un nuovo complesso edilizio turistico che potrebbe cambiare per sempre la città, secondo la Lonely Planet.

4. Mérida, Messico

Mérida (iStock)

Mérida (iStock)

Mérida in Messico è una città che si trova nella penisola dello Yucatan, nell’entroterra a pochi chilometri dal mare. La sua caratteristica principale è la grandissima offerta culturale, tra spettacoli teatrali, concerti, danza e un centro storico ricco di monumenti, chiese ed edifici di epoca coloniale. Fuori città si trova l’importante complesso archeologico di Chichén Itzá, che ospita importanti monumenti della civiltà Maya, come la piramide El Castillo e il Tempio dei Guerrieri. E’ da visitare nel 2017 perché sarà la Capitale americana della Cultura, con moltissimi eventi e iniziative in programma.

3. Los Angeles, Stati Uniti

Los Angeles (iStock)

Los Angeles (iStock)

Al gradino più basso del podio delle città top del 2017 si piazza l’americana Los Angeles. La città si sta affermando anche come centro culturale, sempre più frequentato. Non solo divi del cinema, spiagge come Venice e Santa Monica o locali alla moda, Los Angeles è protagonista di un profondo rinnovamento e sta incrementando i servizi per i turisti. Dopo la rinuncia di Roma, poi, potrebbe aggiudicarsi le Olimpiadi del 2024, a quaratanni da quelle celebri del 1984.

2. Città del Capo, Sudafrica

Camps Bay, Città del Capo (iStock)

Camps Bay, Città del Capo (iStock)

Al secondo posto delle città al top per i viaggi del 2017 troviamo Città del Capo, Cape Town. Le spettacolari bellezze naturali della città Sudafricana sono affiancate da un importante sviluppo culturale. A settembre del 2017 aprirà lo Zeitz Museum of Contemporary Art Africa (MOCAA), il più grande museo al mondo di arte africana contemporanea, ricavato in un silo di grano di un secolo fa. Inoltre la cucina e i ristoranti rappresentano una nuova attrattiva della città, insieme alle aziende vinicole e i vini della zona.

1. Bordeaux, Francia

Bordeaux Place de la Bourse (iStock)

Bordeaux Place de la Bourse (iStock)

Al primo posto tra le migliori città da visitare nel 2017 c’è Bordeaux. Una città elegante e regale, che ha il più alto numero di edifici riconosciuti come Patrimonio dell’umanità Unesco rispetto a tutte le altre città francesi, esclusa Parigi. La Place de la Bourse con i suoi palazzi settecenteschi è un vivido esempio di questo splendore. Bordeaux è anche la città del vino a cui è dedicato il museo Cité du Vin, da poco aperto sul lungofiume della Garonna, imperdibile per tutti gli amanti del vino. Anche la gastronomia cittadina sta avendo grande successo. Il motivo per visitare Bordeaux l’anno prossimo è anche il completamento, previsto per metà 2017, della nuova linea ad alta velocità LGV Sud-Ouest, che collegherà la città alla rete ferroviaria europea e ridurrà i tempi di viaggio da Parigi a sole due ore.

Viaggi del 2017: Bordeaux – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: