ViaggiNews

Berlino, i 5 migliori punti panoramici

mercoledì, 5 ottobre 2016

Berlino

Berlino

Berlino è una città in continuo fermento, avanguardista, innovativa, in cui si respira un clima di divertimento e di cultura. L’architettura della Capitale tedesca potrebbe però apparire monotona con i suoi squadrati palazzi ex DDR, eppure per ammirare una città completamente diversa basta cambiare il punto di vista. Cambiare punto di vista vuol dire mettersi in alto ed osservare Berlino da punti insoliti. Dalla celebre Torre della Tv ai parchi ecco dove andare per godere di un panorama mozzafiato. 

Berlino è una città ricchissima di musei e di mostre, di locali di avanguardia e di monumenti storici, di parchi e di quartieri molto diversi fra loro. Per poter dare uno sguardo approfondito alla città vi servono almeno 4/5 giorni, ma se non li avete, ecco qui quali sono i must see in una vacanza di due giorni a Berlino. Tra l’altro Berlino fra le capitali europee è anche quella meno costosa, ma se volete risparmiare ulteriormente la guida low cost di Berlino fa al caso vostro con tutte le attrazioni gratuite della città. La capitale tedesca è servita da numerosi mezzi pubblici: qui come muovervi a Berlino.

I cinque punti panoramici di Berlino

La Torre della TV

E’ uno dei simboli di Berlino ed un’icona della travagliata storia di questa città. La Torre della Tv ad Alexander Platz è uno dei punti di attrazione di tutti i visitatori e turisti, nonché uno dei punti privilegiati da cui osservare Berlino dall’alto. Con i suoi 368 metri (antenna compresa) è il più alto monumento di Berlino ed in cima a 207 metri troverete un ristorante da cui poter ammirare, mentre gustate prelibatezze tedesche, tutta la città. Inoltre il ristorante ogni mezzora gira su stesso per potervi offrire un panorama completo.

Berlino, Torre della Tv

Berlino, Torre della Tv

Colonna della Vittoria

La Colonna della Vittoria, la Siegessaule, è un altro dei simboli della città che ha saputo reinventarsi. Si trova al centro del Tiergarten, il grande parco berlinese, al centro della rotonda Grosser Stern da cui partono cinque strade in direzioni diverse. Alta 67 metri fu eretta nel 1873 per celebrare la vittoria della Prussina nella guerra prussiana-danese. Nel 1938 i nazisti la spostarono dalla sua posizione, si trovava nei pressi del Reichstag, per metterla dove si trova oggi in quanto volevano che fosse visibile dalla Porta di Brandeburgo. Oggi è diventata il simbolo della comunità gay berlinese: qui terminano infatti le celebrazioni della Techno Love Parade e del Christopher Street Day. Inoltre dalla sua cima si gode una splendida vista su Berlino, il che la rende amatissima dai turisti.

Berlino, Colonna della Vittoria

Berlino, Colonna della Vittoria

Klunkerkranich

Questo è uno dei locali più speciali di tutta Berlino. E non solo perché da questo bar posto al sesto e ultimo piano del centro commerciale Neukolln Arkaden potrete godere di una vista mozzafiato sulla città, mentre vi gustate una birra e ascoltate un concerto, ma anche perché questo è un mirabile esempio di cultura urbana sostenibile. Originariamente questa immensa terrazza di 1000 mq doveva essere un parcheggio. Ora è un luogo in cui si fa cultura, c’è un giardino pensile,  c’è l’area bimbi con tanto di sabbia dove possono giocare, ci sono le panche di legno, una piccola cucina ed il panorama di Berlino. Il Klunkerkranich è aperto dalle 10 di mattina a mezzanotte ed ha un calendario ricco di eventi. Per arrivarci bisogna attraversare il centro commerciale, salire fino all’ultimo piano del parcheggio e proseguire sulla rampa.

klunkerkranichberlin1753

Humboldthain Volkspark

Il grande parco Humboldthain, a pochi passi dalla fermata del ring Gesundbrunnen, è uno dei grandi polmoni verdi di Berlino. Aperto al pubblico nel 1876 voleva essere un parco paesaggistico che potesse offrire una vasta panoramica sulla Natura. Motivo per il quale sono stati piantati alberi provenienti da tutto il mondo. Durante la seconda Guerra Mondiale il parco diventa una zona strategica per controllare la città: viene costruita una torre per la contraerea (andata parzialmente distrutta dai bombardamenti degli Alleati) ed un bunker. La parte nord della Torre ancora in piedi permette di godere di una splendida vista sui quartieri di Pankow, Mitte e Wedding.

volkspark berlino

Viktoriapark

Nel vivace quartiere di Kreuzberg sorge il Viktoriapark, uno dei più bei parchi della città, fresco rifugio dalla calura estiva della città. Ma oltre ad offrire relax questo parco offre anche la possibilità di godere di una meravigliosa vista di Berlino. All’interno del parco c’è infatti una cascata: arrampicandovi fino in cima alla cascata – la passeggiata per arrivarci è piuttosto agevole – vedrete un’insolita e meravigliosa Berlino dall’alto.

Berlino, Viktoriapark

Berlino, Viktoriapark

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: