ViaggiNews

Meteo, prima sfuriata di inverno ad inizio autunno

martedì, 4 ottobre 2016

 (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

(Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Ottobre appena iniziato ci ha fatto già piombare in pieno autunno. Le previsioni meteo infatti danno per questa settimana l’arrivo di una fresca perturbazione proveniente dalla Russia che farà crollare le temperature ben al di sotto della media del periodo portando le minime vicino allo zero nelle zone alpine. 

A fare le spese di questa perturbazione tipicamente autunnale che nei prossimi giorni si scatenerà anche con temporali e piogge intense saranno soprattutto le regioni centrali e settentrionali e poi anche nelle regioni meridionali. Il peggio deve però ancora venire, ossia l’inverno è già dietro l’angolo. O meglio una prima ondata di freddo ancora più importante arriverà nelle prossime settimane, segnando questo ottobre come uno dei più freddi degli ultimi anni, almeno stando sulla carta delle previsioni.

Nei prossimi giorni correnti instabili e via via sempre più fredde provenienti dal Nord Europa interesseranno il bacino del Mediterraneo centrale portando maltempo su tutta Italia in particolare al Centro Sud e le regioni adriatiche. Dopo questa prima sfuriata il tempo si assesterà per un paio di giorni, salvo intorno al 10 ottobre quando una nuova perturbazione di aria fredda calerà sull’Italia portando la neve sotto quota 1500 mt sulle Alpi.

Nella seconda decade del mese molta instabilità interesserà soprattutto le zone occidentali dell’Italia e il Nord Italia, mentre al Sud si avrà un po’ di respiro e belle giornate soleggiate. Le temperature si manterranno sotto la media al settentrione, mentre al Sud i valori rientreranno nella norma del periodo.

Nell‘ultima decade del mese delle correnti subpolari impatteranno nei settori centrosettentrionali europei. Come conseguenza sul nostro Paese avremo delle giornate anticicloniche e giornate molto fredde e perturbate. Insomma, una forte instabilità riguarderà tutta la nostra Penisola con temperature che saranno però negli ultimi giorni del mese nella media stagionale.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: