ViaggiNews

Passaporto e biglietto aereo regolarmente pagato per un passeggero particolare

lunedì, 26 settembre 2016

bambola

bambola

Immaginate di essere in viaggio, in aereo. Ad un certo punto guardate i passeggeri attorno a voi e notate qualcosa di strano. È quello che è successo alle persone a bordo di un volo da Cincinnati a New York che hanno volato in compagnia di una bambola molto realistica alla quale era stato anche pagato un regolare biglietto, con tanto di passaporto.

A raccontare la vicenda ci ha pensato Sara Novic che ha mostrato su Twitter la bambola che si è poi scoperto anche avere un nome: Barbara. Dopo un po’ la hostess si è accorta che mancava un passeggero all’appello e hanno capito che si trattava della bambola e che non era una bambina vera!

La vicenda della bambola su Twitter

Tags:

Altri Articoli Interessanti: