ViaggiNews

Sorpresi dall’alta marea si salvano per miracolo

venerdì, 23 settembre 2016

(Screenshot)

Turisti in difficoltà (Screenshot)

Turisti salvati per un soffio in Inghilterra. Un’operazione di salvataggio da manuale è quella realizzata dai soccorritori della Royal National Lifeboat Institution, organizzazione di volontariato per operazioni di soccorso in mare nel Regno Unito e in Irlanda.

L’ultima spettacolare operazione di soccorso in cui gli uomini della RNLI sono stati impegnati è stato il salvataggio di due turisti nel mare del Nord dell’Inghilterra. Marito e moglie mentre erano a bordo della loro auto si sono trovati circondati e quasi sommersi dall’alta marea sull’isola di Lindisfarne, Holy Island, l’Isola Santa. Un’isola tidale, ovvero collegata alla terraferma da una striscia di sabbia che periodicamente viene coperta dal mare. Per due volte al giorno, Lindisfarne viene isolata dalla terraferma, coperta dall’alta marea.

I due incauti turisti stavano percorrendo in auto la strada tra l’isola e la terraferma proprio durante una delle maree quotidiane. L’acqua ha iniziato a salire sempre più velocemente, ricoprendo la loro auto. Marito e moglie sono dovuti salire sul tetto dell’auto per salvarsi. Fortunatamente è arrivato il soccorso marittimo della Guardia Costiera di Holy Island e della Royal National Lifeboat Institution. I due turisti se la sono vista davvero brutta, ma per fortuna tutto è finito bene. Hanno perso solo l’automobile, ma non la vita.

Ecco le immagini impressionanti della macchina quasi interamente coperta dalla marea e dei due turisti che cercano scampo sul tetto dell’auto. La scena è stata filmata dai soccorritori, che li traggono in salvo su un gommone.

Ecco il video da YouTube.

L’isola di Lindisfarne è un vero e proprio gioiello paesaggistico, con una natura mozzafiato e un’architettura pittoresca. L’isola ospita un castello e le rovine di un’abbazia. E’ collegata con la città di Northumberland, sulla terraferma.

Lindisfarne – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: