ViaggiNews

Maltempo e pioggia: occhio alla targa, se non si legge scattano multe salate

giovedì, 22 settembre 2016

Maltempo, auto (iStock)

Maltempo e pioggia, auto (iStock)

Maltempo e pioggia: attenzione alla macchina! In caso di maltempo ci sono alcune accortezze che dovete prendere per la vostra auto non solo a fini di sicurezza, ma anche di leggibilità della targa. Infatti, se le lettere e i numeri della targa dell’automobile non sono integralmente visibili, potrete prendere una multa salata.

Il problema più che dalla leggibilità della targa in caso di temporali e acquazzoni sono dovuti al fango che può rimanere sulla carrozzeria e dunque sulla targa, una volta cessata la pioggia. Se usate molto l’auto e soprattutto se abitate in campagna o percorrete strade sterrate o dissestate, sarà molto facile che la vostra macchina si sporchi.

Maltempo e pioggia: multe per targhe sporche

Se in passato il fango sulla targa poteva essere una scusa per non farsi fotografare dall’autovelox oggi non lo è più. La targa dell’automobile, infatti, deve essere completamente leggibile. Se così non è, il Codice della Strada prevede multe fino a 170 euro.

Guidare con la targa della macchina parzialmente o totalmente coperta dal fango o dallo sporco sollevato da terra dalle ruote della propria auto o degli altri veicoli, si rischia una sanzione da 41 a 169 euro (articolo 102 CdS).. Quando percorrete in auto strade infangate o sporche dovete dunque fare molta attenzione alla targa del vostro veicolo e appena possibile pulirla, affinché sia leggibile. Il Codice della Strada non perdona!

La macchina può essere anche infangata, ma la targa no.

Un servizio del Tg di La7 sulle targhe usurate – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: