ViaggiNews

Ecco la misteriosa Stonehenge d’Italia

mercoledì, 21 settembre 2016

El Sercol

El Sercol (https://plus.google.com/photos/107724000640852429144/albums/5934606419594525505)

Stonehenge, c’è n’è una anche in Italia. Si chiama El Sercol ed è stata definita la Stonehenge italiana. Si tratta di un cerchio di pietre che si trova in provincia di Brescia, sulla cima del Monte Cavallo, una collina boschiva alta 400 metri, al confine tra il comune di Nuvolera e la località di Virle.

In dialetto bresciano “El Sercol” significa proprio il circolo. Il Sercol è un misterioso cerchio di pietre bianche con al centro una grossa pietra istoriata, ovvero con un’antica incisione. Come nella più famosa Stonehenge inglese. Il misterioso cerchio di pietre si trova in un luogo impervio, difficile da raggiungere, tra fitti boschi e rovi, sopra una vecchia cava di marmo abbandonata. Un luogo che già di per sé incute soggezione e conferisce ancora più mistero al Sercol. La tradizione locale era quella di usare il Sercol come spauracchio per bambini cattivi: “Se non stai buono ti porto su al sercol”, dicevano i genitori ai figli e poi i nonni ai nipoti.

Un gruppo di archeologi amatoriali si è incamminato sul sentiero quasi per gioco e ha individuato il misterioso cerchio, la Stonehenge italiana. Secondo gli esperti, si tratta di un’opera umana, forse usata per antichi rituali.

Il dott. Alberto Pozzi, studioso della Società Archeologica Comense, tra i massimi esperti in Italia ed Europa nella conoscenza di strutture megalitiche e architetture sacrali preistoriche, è convinto che il Sercol sia un vero e proprio caso di Stonehenge italiano. Il cerchio misterioso potrebbe essere anche una fortezza risalente all’età del bronzo.

Il Sercol su Google Maps

Come arrivare al Sercol, le indicazioni a questa pagina.

El Sercol – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: