ViaggiNews

L’isola in cerca di abitanti dove si regala la terra

martedì, 20 settembre 2016

Cape Breton (Foto Dan Maclean, da Facebook: The Farmer's Daughter Country Market)

Cape Breton (Foto Dan Maclean, da Facebook: The Farmer’s Daughter Country Market)

L’isola in cerca di abitanti, con un curioso annuncio di lavoro che è diventato subito virale. Si chiama Cape Breton, Isola di Capo Bretone, ed è un’isola del Canada, nella regione della Nuova Scozia. Un luogo dalla natura selvaggia e spettacolare, con grandi spiagge sull’Oceano Atlantico, montagne con boschi di abete affacciate sul mare, fiumi, torrenti, ruscelli di montagna, foreste, strade panoramiche, grandi laghi e una importante riserva naturale. Un paesaggio incredibile per gli amanti della natura.

Allo stesso tempo l’isola di Cape Breton è un luogo isolato e con pochi abitanti. Ci vivono poco meno di 136mila residenti, su una superficie di 10.311 km quadrati. C’è tanto spazio libero.

Per aumentare la popolazione di questa bellissima isola e soprattutto per avere dei collaboratori, un negozio di alimentari, prodotti da forno, frutta e verdura, The Farmer’s Daughter Country Market, stile vecchie drogherie da film western, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un curioso annuncio di lavoro che sta facendo il giro del mondo. Le titolari Heather e Sandee sono alla ricerca di personale con esperienza nel settore alimentare o dell’assistenza ai clienti. La ricerca di collaboratori, però, non si ferma alle capacità lavorative, ma viene espressamente chiesto che si tratti di persone amanti della natura e disposte a far parte di una comunità dove si condivide la quotidianità insieme: dai pasti di tutti i giorni alle feste locali. Persone sensibili e responsabili verso l’ambiente, amichevoli, positive e desiderose di entrare a far parte della famiglia del The Farmer’s Daughter Country Market e della comunità di Cape Breton.

Isola in cerca di abitanti: Cape Breton paradiso naturale

I soldi non sono molti, precisano le titolari del negozio, ma la vita è semplice, piacevole e armoniosa. Non solo, il negozio ha disposizione molta terra, parte della quale verrà assegnata al personale assunto. A ogni lavoratore verranno dati 2 acri (poco meno di un ettaro) di terreno, dove installare la propria casetta, più l’accesso ai terreni agricoli e alle altre risorse delle titolari. Se dopo cinque anni la persona assunta lavora ancora per negozio e con le titolari si è instaurato un buon rapporto, la terra diventerà di sua proprietà, dovrà solo pagare i costi del passaggio di proprietà. Il negozio si trova nel villaggio di Whycocomagh dell’isola di Cape Breton.

Una gran bella offerta di lavoro per chi è in cerca di tranquillità e sogna di vivere in mezzo alla natura, lavorando in un ambiente semplice e familiare, senza troppe pretese, ma con tanta libertà.

La nota dolente per chi dall’estero e dall’Italia vorrebbe candidarsi per questo lavoro è che non lo può fare. Come specificato nell’annuncio, infatti, l’offerta di lavoro non è per i lavoratori stranieri. L’isola di Cape Breton, infatti, non rientra nel Foreign Worker Program.

Il post su Facebook con l’annuncio di lavoro

Isola di Cape Breton – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: