ViaggiNews

Sciopero aerei: disagi in arrivo nei prossimi giorni

lunedì, 19 settembre 2016

Aeroporto di Fiumicino (TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Aeroporto di Fiumicino (TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Sciopero aerei. Per chi deve volare i prossimi saranno giorni difficili. I sindacati Anpac, Anpav e Usb hanno confermato per il giovedì 22 settembre lo sciopero di 24 ore dei piloti e assistenti di volo dell’Alitalia. Allo stop di Alitalia si affianca quello dei lavoratori di Merdiana, indetto per lo stesso giorno. Per chi ha prenotato voli con le due compagnie si annunciano disagi.

Lo sciopero di i Anpac, Anpav e Usb è stato deciso questa mattina, nel corso del tavolo che si è tenuto con i vertici di Alitalia. Il presidente Anpac, Antonio Di Vietri, ha anche annunciato che l’associazione farà un referendum in formato elettronico tra piloti e assistenti di volo sullo sciopero in programma giovedì. Ieri invece i sindacati confederali di categoria, Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl avevano firmato l’accordo con Alitalia, rinunciando alla protesta.

I sindacati hanno proclamato lo sciopero per protestare contro una serie di licenziamenti di assententi di volo, mancato rispetto dell’esonero del lavoro notturno, violazioni contrattuali sulla composizione degli equipaggi, aumento dell’orario di lavoro, cessione di attività a vettori extracomunitari e concessioni di viaggio (ovvero il privilegio per personale di volo di avere biglietti gratis per raggiungere le sedi di lavoro). Inoltre, alcuni giorni fa erano circolate alcune indiscrezioni su un nuovo piano di sacrifici per i lavoratori della compagnia aerea, con un taglio di circa il 30% del costo del lavoro. Piano che però è stato smentito dall’azienda. Mentre il nuovo piano industriale dovrebbe essere presentato a breve.

Le decisione di scioperare è stata stigmatizzata dall’amministratore delegato di Alitalia Cramer Bal, che l’ha definita una “pura follia”, sottolineando che Alitalia “attualmente perde 500.000 euro ogni singolo giorno”. Ball ha avvertito che “questa azione provocherà un danno economico molto rilevante”, “creerà disagi a migliaia di clienti” e “soprattutto metterà a rischio il futuro sviluppo di Alitalia”.

Sciopero aerei: stop anche per Meridiana

Per mercoledì 22 settembre è stato confermato anche lo sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori di Meridiana Fly, indetto dai sindacati Usb e Apm.

Per conoscere gli effetti degli scioperi sui voli in programma, si consiglia di consultare i siti web di Alitalia e Meridiana: www.alitalia.com e www.meridiana.it

Per informazioni sugli scioperi in programma, anche negli altri settori del Trasporto pubblico, con tutte le date e le modalità in elenco, si può consultare il sito web del Ministero dei Trasporti nella sezione dedicata: a questa pagina.

Volo Alitalia in partenza da Fiumicino – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: