ViaggiNews

Il posto più romantico d’Italia dove andare in autunno

venerdì, 16 settembre 2016

Le Langhe, Barbaresco (Piemonte, Italy)

Istock by Getty Images

E’ vero che le vacanze sono finite, ma è altrettanto vero che l’autunno è un periodo molto romantico. I colori degli alberi, le giornate che si sono accorciate ma che hanno un’aria frizzantina e la tavola che in questo periodo si riempie di prelibatezze sono dei motivi per amare anche questa stagione. Lo sapevate che qui in Italia abbiamo uno dei luoghi più romantici del mondo?

Il posto più romantico in Italia: le Langhe 

Le Langhe, quel territorio piemontese compreso tra Asti e Alessandria, è una zona ricca di cultura enogastronomica ma non solo: storia, arte e letteratura sono le parole chiave per questi posti che diventano magici soprattutto nella stagione autunnale.

Qui il panorama è davvero mozzafiato con le sue colline coltivate a vite, le case tipiche della campagna, i paesini caratteristici arroccati e il buon cibo. Si producono grandissimi vini, come il  Barbera d’Asti e i vini del Monferrato.

Questo periodo poi è l’ora della vendemmia (fino al 18 settembre) e Asti celebra i grandi vini italiani con  la Douja D’or, che premia i migliori vini italiani poi degustati per 10 giorni a Palazzo Ottolenghi. Non solo: tante sagre, come il Festival delle Sagre, grandissimo momento enogastronomico che chiede l’estate e che ha il suo momento clou nel  Palio di Asti.

Anche la storia è di casa in queste zone: il Monferrato infatti ha diverse chiese romaniche sparse per il territorio, che conta almeno 23 posti storici da visitare, molti dei quali legati a Vittorio Alfieri, il famosissimo scrittore che proprio a Asti nacque e dove ancora oggi si trova la sua casa museo.

Da non mancare anche la visita a Barolo, dove centinaia di turisti di tutto il mondo si recano per vedere come viene prodotto il famoso vino. Meglio iniziare la mattinata con una passeggiata tra le varie botteghe, piccoli ristoranti e bottiglierie, il tutto condito dal panorama collinare. Immancabile anche il Museo del Vino, che si trova nel castello dei Marchesi Falletti di Barolo, e la sua terrazza panoramica che regala una vista mozzafiato delle Langhe.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: