ViaggiNews

In poche ore è scesa la pioggia di mesi. Panico al nord- Italia

giovedì, 15 settembre 2016

A man holds his bike as typhoon Soudelor hits Taipei on August 8, 2015.  Typhoon Soudelor battered Taiwan with fierce winds and rain leaving four people dead and a trail of debris in its wake as it takes aim at mainland China.  AFP PHOTO / Sam Yeh        (Photo credit should read SAM YEH/AFP/Getty Images)

(Photo credit should read SAM YEH/AFP/Getty Images)

Lo avevamo annunciato, il maltempo sisarebbe fatto sentire e con esso anche l’autunno in arrivo. Ciò che non ci si aspetta mai è che le piogge possano causare così tanti danni. In Liguria le precipitazioni hanno letteralmente flagellato gran parte delle città, colpendo in modo molto forte soprattutto Genova.

Sebbene la situazione meteo in questi istanti sembri essere in netto miglioramento i nubifragi di questa mattina e della notte appena trascorso hanno scosso tutto il Ponente Ligure e poi il Levante. L’allerta arancione era stata proclamata fino alle 15 di oggi, 15 settembre, ma almeno nelle zone di Imperia e Ventimiglia la chiusura delle scuole è stata preventiva, ma superflua.

Ciò che ha sconvolto di più è la quantità di pioggia che si è abbattuta in poche ore. Durante il nubifragio, in termini di millimetri è caduta la pioggia che sarebbe dovuta arrivare in tutto il mese di settembre secondo quanto hanno dichiarato i meteorologi del Centro Epson.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: