ViaggiNews

Clima impazzito: le previsioni shock per i prossimi giorni

mercoledì, 14 settembre 2016

A woman sits on the beach in the northwestern sea resort of Deauville, on September 9, 2016. / AFP / CHARLY TRIBALLEAU (Photo credit should read CHARLY TRIBALLEAU/AFP/Getty Images)

(Photo credit should read CHARLY TRIBALLEAU/AFP/Getty Images)

Siamo a metà settembre e nel Nord Italia il clima è talmente caldo che sembra di essere ancora in estate piena. Ma non sta succedendo solo nel nostro Bel Paese. Il clima è letteralmente impazzito in tutto il nord Europa.

Spagna e Francia sono state travolte da temperature record che non si erano registrate nemmeno questa estate. Stessa situazione anche in Germania, Olanda e Belgio con temperature anomale superiori di ben 6 e 8 gradi rispetto alla media. Una vera e propria massa di aria calda africana che sta abbracciando anche la Gran Bretagna, la Scandinavia e anche l’Artico.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

I meteorologi avvertono che dal 15 settembre, ovvero giovedì, l’autunno spalancherà le sue porte.  Da mercoledì notte una perturbazione atlantica interesserà particolarmente i settori occidentali del nostro Paese con nubifragi che si abbatteranno su varie regioni.

La Bassa Pressione atlantica spazzerà via il regime di Alta Pressione che ancora è presente sull’Italia portando come dicevamo mal tempo e temperature molto più rigide. Rovesci e temporali sono attesi fra mercoledì notte e giovedì su Sardegna, Val d’Aosta, Piemonte e Liguria. Nella giornata di giovedì piogge intense su Lombardia, Sardegna, Toscana e Lazio e poi anche verso il Trentino Alto Adige e il Veneto. Stesso scenario anche per venerdì quando temporali anche a carattere di nubifragio interesseranno il Nord, la Liguria, la Toscana, l’Umbria, le Marche e più isolati sul resto del Centro.  Sul resto d’Italia, ossia al Sud, tempo asciutto ma molto nuvoloso, temperature meno rigide che sul resto della Penisola.

!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: