ViaggiNews

Ecco la pizza più strana del mondo con un ingrediente assurdo

sabato, 10 settembre 2016

Istoc

Istock by Getty Images

Di pizze noi Italiani siamo dei profondi conoscitori, tant’è che quando andiamo all’estero e ci propinano il piatto del luogo lo guardiamo con un’aria di sufficienza. Sì, perché fare la pizza è un’arte: ci vogliono acqua e farina buone, ingredienti eccellenti e di qualità e anche un olio che condisca il tutto dando quel tocco in più. Se a Napoli sono i re e le regine della pizza (che nacque proprio qui), questo nostro prodotto è diventato celebre in tutto il mondo, tant’è che per esempio negli Stati Uniti sono convinti che l’abbiano inventata loro da Pizza Hut. Si può farcirla in tantissimi modi, ma in Cambogia hanno trovato un ingrediente decisamente originale.

La pizza più strana del mondo: la mangereste? 

In Cambogia infatti da Happy Herb Pizza (il nome già la dice lunga)  a Phnom Penh  si può comprare una pizza su cui troverete dei pezzetti verdi: origano? spinaci? No, marijuana: la pizza che non a caso si chiama “Happy Pizza” si può quindi tranquillamente comprare in un ristorante e garantiscono pure una razione extra, un po’ come se fosse l’olio piccante.

Chi l’ha provata ha detto di aver avuto dei problemi a capire dove si trovasse fino al giorno successivo, per cui forse è il caso di assicurarsi che la quantità non sia eccessiva. Se aveste qualche dubbio, ordinate una margherita.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: